rotate-mobile
Sport

Una coccarda gialla sulle maglie, il pensiero del Bari per i marò

Si rinnova l'iniziativa già lanciata nella passata stagione per manifestare vicinanza ai due fucilieri di Marina pugliesi. Ma sui social il gesto divide i tifosi

Una piccola coccarda gialla, proprio accanto al logo della società. Anche quest'anno la società biancorossa rinnova la sua iniziativa, voluta dal presidente Paparesta già nella passata stagione, in segno di vicinanza ai due fucilieri di Marina pugliesi al centro di una complessa vicenda giudiziaria che dal 2012 li vede trattenuti in India.

La coccarda, spiega la nota del club biancorosso che dà notizia dell'iniziativa, "resterà sulla maglietta biancorossa fino al rientro a casa di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone". E su Facebook la decisione della società divide i tifosi, tra chi plaude all'iniziativa e chi invece la critica, giudicando la questione "troppo lontana dal calcio" e troppo "politica".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una coccarda gialla sulle maglie, il pensiero del Bari per i marò

BariToday è in caricamento