rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

Maniero scalpita: "Penso alla partita di domani da tutta la settimana"

Il grande ex della sfida col Pescara ha parlato in conferenza stampa: "Hanno perso giocatori importanti ma ne sono arrivati altri molto bravi. Sono carichissimo anche se ancora non al 100%"

Oltre al tecnico Davide Nicola, è intervenuto in conferenza stampa anche Riccardo Maniero, uno dei protagonisti più attesi della sfida di domani tra Bari e Pescara.

L'attaccante campano, infatti, ha giocato per quattro stagioni con gli abruzzesi, Pescara è la piazza dove si è fatto conoscere e apprezzare come bomber, ma dalla quale è andato via non senza polemiche. Ecco le sue risposte ai cronisti:

I tifosi pescaresi non ti hanno perdonato l'addio dello scorso gennaio..
"Quando sono tornato a Pescara sono passato per traditore. Non volevo andar via, avevo dimostrato la mia volontà di rimanere. Sono andato via, è andata così"

Domani contro il Pescara nella tua nuova casa...
"Adesso sono passati un po' di mesi, è diverso, abbiamo il pubblico dalla nostra. Vogliamo far bene"

Se rimanete in 11 cosa potete fare?
"Siamo una buona squadra, dobbiamo dimostrarlo con i fatti. Domani è una grossa opportunità"

De Luca ha detto che gli devi un favore...
"Speriamo di poterlo ricambiare già da domani (ride ndr), con Beppe mi trovo bene, così come con gli altri ragazzi".

Se segni domani?
"Non esulterò per rispetto".

Dove devi migliorare ancora?
"Ovunque, sotto l'aspetto tecnico e fisico".

Con che stato d'animo scenderai in campo?
"Ho passato 4 anni a Pescara, è una città che ho sentito mia. Sono carichissimo, penso alla partita di domani da tutta la settimana. Non vedo l'ora di giocare".

Che partita ti aspetti?
"Una partita aggressiva, come quella con lo Spezia, di fronte avremo una squadra imporante. Bisognerà rimanere concentrati per 90 minuti"

In che percentuale di forma sei?
"Non sono ancora al 100% ho iniziato tardi la preparazione, spero di entrare in forma prestissimo. Il PESCARA SI è indebolito, hanno perso ottimi giocatori, ma al tempo stesso hanno preso giocatori importanti come Cocco, Verre o Lapadula. L'anno scorso erano più forti, ma è ancora presto per dirlo"

Maniero-Cocco partita nella partita?
"Siamo due attaccanti, entrambi dovremo far gol, spero di vincerla io la sfida".

Rosina? Tu che lo conosci meglio, come sta vivendo questo inizio?
"E' tranquillo si allena al 100%, quando verrà chiamato in causa farà vedere le sue qualità. Le scelte le farà il mister".

Chi crossa meglio nel Bari?
"Sansone, Sabelli, Del Grosso... c'è da scegliere"


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maniero scalpita: "Penso alla partita di domani da tutta la settimana"

BariToday è in caricamento