Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Coni Puglia, nominati i delegati provinciali

Con la riforma del territorio voluta dal Coni nazionale, prendono il posto dei relativi comitati. Ecco i nomi

Hanno il difficile compito di raccogliere l’eredità dei comitati provinciali del Coni, soppressi dalla riforma Petrucci entrata in vigore a gennaio. Sono le nuove figure dei delegati provinciali Coni, questo pomeriggio nominati ufficialmente dalla Giunta regionale del Comitato olimpico guidata dal rieletto Elio Sannicandro. Insieme ai delegati, il presidente regionale punta a costituire una “delegazione” integrata con altri dirigenti sportivi per compiti specifici, in modo da rafforzare la compagine operativa e rispondere ai molteplici impegni organizzativi che il Coni Puglia svolgerà sull’intero territorio regionale.

Le delegazioni provinciali saranno un mix di forze nuove e di esperienze già collaudate nei precedenti comitati provinciali. Partendo dalle prime: a Bari nominato Vincenzo Fiorentino, dirigente scolastico di grande esperienza; a Foggia, Domenico Di Molfetta, tecnico nazionale Fidal e coordinatore di Educazione fisica della Provincia dauna, con cui opereranno il medico sportivo Raffaele Florio e Francesca Rondinone, avvocato proveniente dalla Federnuoto. Poi le riconferme: di Isidoro Alvisi, già delegato nella BAT, e di Nicola Cainazzo, storico presidente del Coni Brindisi; riconfermato anche Antonio Pascali a Lecce, che sarà affiancato da Sandro Congedo,  commercialista proveniente dalla Fipsas; a Taranto, infine, l’ex presidente Giuseppe Graniglia sarà coadiuvato dal medico sportivo Michele Contino e dall’ex vice questore Michelangelo Giusti.

“In tal modo - spiega il presidente Sannicandro - cercheremo di proseguire l’importante lavoro svolto dai Coni provinciali. Si pensi ai compiti: non solo rappresentanza istituzionale, ma rapporti con la scuola, con gli enti territoriali per l’impiantistica e le manifestazioni, con le società sportive, fino alla promozione delle tante attività. Ora si dovranno definire al massimo sinergie istituzionali per far fronte al ridimensionamento operato dal Coni. Abbiamo cercato di scegliere persone e formare gruppi che possano lavorare in squadra, cercando di ricucire situazioni pregresse in cui si sono spesso manifestate tensioni e criticità. Il compito sarà duro. Ma gli uomini di sport sono abituati alle sfide”.

Perfezionata infine la composizione della Giunta regionale Coni, integrata con responsabili di incarichi speciali: dunque, ai componenti effettivi Angelo Giliberto (vice presidente vicario), Margaret Gonnella (vice presidente), Renato Martino, Vito Tisci, Graziano Montel, Pierfrancesco Romanelli e Serafina Grandolfo, si aggiungono Giuseppe Pinto per lo sport paralimpico (come presidente regionale Cip), Donato Calabrese come responsabile Centri Tecnici Federali; Lorenzo Cellammare per la Commissione benemerenze sportive; Marcello Zaetta per gli sport nautici; Domenico Accettura per i progetti sulla salute e la prevenzione sanitaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coni Puglia, nominati i delegati provinciali

BariToday è in caricamento