Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Coppa Italia, Bari qualificato: Lumezzane ko solo dopo i rigori

Debutto positivo al San Nicola contro la formazione di Lega Pro. Una rete per parte in 120', poi la lotteria dei penalty: decisivo Sciaudone. Tra 6 giorni galletti di scena a Bergamo contro l'Atalanta per il 3° turno

Dopo un’estenuante partita, terminata alla sesta serie di calci di rigore, il Bari, non senza sofferenze e sciupando diverse occasioni, riesce a far sua la sfida contro il Lumezzane. Una vittoria acciuffata tra mille difficoltà, ma che rappresenta un’iniezione di fiducia per una squadra in divenire, che tra assenze pesanti e gli acquisti che ancora si attendono, può soltanto migliorare.

La prova di sabato prossimo, nel terzo turno contro l’Atalanta, sarà un ulteriore banco di prova per la squadra del duo Alberti- Zavattieri.

IL MATCH - E’un Bari particolarmente rimaneggiato, quello che si presenta dinanzi ad un “San Nicola” semideserto, nella prima uscita ufficiale della stagione.
Non ci sono Fedato, fermato per motivi disciplinari, Fossati, Ghezzal (sul piede di partenza, ndr); l’unico neoacquisto a partire dall’inizio è il giovane Samnick al centro della difesa, mentre il portiere Guarna si accomoda in panchina.

La gara offre pochi sussulti, logico quando si è nella prima metà di agosto. Nel Bari De Falco e Albadoro vanno vicini al gol al 12’ nella stessa azione, su cui si disimpegna come può l’estremo difensore avversario. La risposta degli ospiti giunge al 23’ con Torregrossa e Benedetti. E’ bravo Samnick a deviare la conclusione di quest’ultimo.

Le occasioni scarseggiano anche nella ripresa, che vede qualche pallida emozione soltanto nei minuti conclusivi: Albadoro per i galletti, e Baraye per gli ospiti, nel giro di un minuto, si avvicinano al gol. Ma il risultato resta inchiodato sul pari. 90’ non bastano, servono i supplementari.

ALBADORO GOL – Quello che non si era riusciti a costruire nella prima ora e mezza di gioco, si realizza subito all’inizio del primo tempo supplementare. E’ Albadoro a realizzare il gol del vantaggio biancorosso, con un preciso diagonale, su assist di Leonetti, entrato ad un quarto d’ora dal termine dei tempi regolamentari. La reazione del Lumezzane è immediata, ma è Sciaudone a confezionare le due azioni più pericolose alla fine del primo supplementare, con una pregevole azione personale, conclusa con un insidioso tiro mancino deviato in angolo, e al 5’ della ripresa, ancora con una conclusione respinta dall’estremo difensore lombardo.
La beffa giunge però a pochi minuti dal termine: Samnick interviene in maniera scomposta su Baraye. E’ rigore per il Lumezzane, che Torregrossa trasforma. 1-1 e si va ai calci di rigore.

AD OLTRANZA VINCONO I GALLETTI  - Torregrossa e Defendi realizzano, prima dell’errore di Maita. Albadoro porta in vantaggio il Bari, risponde Talato, ma l’errore di De Falco, e la successiva realizzazione di Franchini, ristabiliscono la parità. Marotta non sbaglia, Ganz sì, ma viene subito imitato da Dos Santos che spreca il match point. Si va ad oltranza e Baraye come Dos Santos la spara alto, Sciaudone realizza e ringrazia. E ora, sotto con l’Atalanta.

Tabellini

Bari (4-2-3-1): Pena; Defendi, Samnick, Dos Santos, Altobello (5’sts Masi); De Falco, Romizi; Galano (29’st Leonetti), Sciaudone, Albadoro, Marotta. A disp: Guarna, Mercadante, Vosnakidis, Santeramo, Partipilo, Gjonaj. All. Alberti.

Lumezzane (3-4-1-2): Bason; Belotti, Mandelli, Monticone (6’sts Talato); Carlini, Maita, Gatto, Benedetti; Galuppini (20’st Ganz); Torregrossa, Baraye. A disp: Dalle Vedove, Biondi, Franchini, Sevieri, Gabriel,. All. Marcolini.

Arbitro: Roca di Foggia

Marcatori: 1’pts Albadoro, 10’sts Torregrossa (L) su rigore

Ammoniti: Dos Santos (B), Defendi (B), Samnick (B)

Sequenza Rigori: Torregrossa (L) gol, Defendi (B) gol, Maita (L) parato, Albadoro (B) gol, Talato (L) gol, De Falco (B) alto, Franchini (L) gol, Marotta (B) gol, Ganz (L) alto, Dos Santos (B) alto, Baraye (L) alto, Sciaudone (B) gol.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, Bari qualificato: Lumezzane ko solo dopo i rigori

BariToday è in caricamento