menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cremonese-Bari 0-1: D'Elia regala un successo pesante ai galletti

Battuta una diretta concorrente per la zona play-off: decide il goal di Sasà D'Elia nella ripresa. Partita di sofferenza per la squadra di Grosso, momentaneamente quarta

Il Bari passa a Cremona e centra la seconda vittoria di fila. A decidere la sfida dello Zini basta la rete segnata a metà della ripresa da D'Elia, autore di un goal tanto bello quanto pesante.

Un risultato che sta certamente stretto alla squadra di casa che tra primo e secondo tempo ha creato le migliori occasioni per passare in vantaggio. A determinare il risultato è stato il cinismo dei galletti che dopo essersi portati avanti di un goal hanno saputo soffrire difendendo il vantaggio fino al fischio finale, non senza un pizzico di fortuna in occasione del clamoroso palo colpito da Pesce.

Successo importante per i biancorossi che con questo risultato oltre ad aver battuto una diretta concorrente in chiave play-off certificano definitivamente l'uscita dalla crisi che li aveva investiti nelle scorse partite, dopo aver rivisto la luce con il Frosinone. Il Bari sale momentaneamente al quarto posto in classifica e si porta a -2 dal Palermo, impegnato domani pomeriggio sul campo del Perugia. Prossimo impegno ancora in trasferta sul campo della Ternana il 24 febbraio alle 15:00.

La partita

La fase di studio iniziale viene interrotta all'8' dalla prima occasione del match che capita alla Cremonese con Brighenti: zampata dell’attaccante, reattivo Micai. Il Bari si fa vivo un paio di minuti più tardi con un’azione insistita di Kozak. Il ceco sfonda palla al piede partendo da centrocampo fino ad arrivare in area di rigore ma non riesce a concludere con forza, disturbato dai centrali lombardi. Al 28’ pericoloso Castrovilli con una conclusione da fuori area deviata in corner dai difensori pugliesi. Superata da poco la mezz’ora conclusione alta di Kozak al termine di una bella combinazione tra Anderson e Henderson. Dopo un paio di traversoni pericolosi, i padroni di casa hanno un’altra chance con Scappini che sugli sviluppi di un corner conclude senza centrare lo specchio della porta. Il primo tempo termina sullo 0-0.

Nessun cambio nella ripresa che vede rientrare una Cremonese particolarmente aggressiva. I grigiorossi ci provano con Brighenti chiuso in angolo dalla difesa barese e con Scappini che calcia di prima intenzione da posizione defilata. Attento ancora uan volta Micai. Trascorsi i primi dieci minuti del secondo tempo Grosso inserisce Brienza per Henderson. Appena entrato il fantasista biancorosso scalda subito i guanti di Ujkani con un sinistro da fuori area indirizzato all’incrocio. Il vantaggio del Bari arriva improvvisamente al 65’ con un gran destro di D’Elia che lascia impietrito Ujkani. Gran conclusione del terzino sinistro, a segno col suo piede debole. Dopo la rete dell’1-0 i biancorossi subiscono il ritorno della Cremonese pericolosissima prima con un colpo di testa di Scamacca e poi con il palo colpito da Pesce, autore di un gran tiro dalla distanza. Fortunata la squadra di Grosso che intuito il momento di difficoltà dei suoi sceglie di coprirsi inserendo Tello per Galano e Nené per uno stremato Kozak. Il fortino pugliese resiste all'assalto degli uomini di Tesser culminato con il colpo di testa di Scappini sull'acrobazia di Scamacca. Il Bari può sorridere festeggiando il secondo successo di fila, il terzo in trasferta in questa stagione. 

Il tabellino di Cremonese-Bari 0-1

CREMONESE (4-3-1-2) - Ujkani; Cinaglia, Canini, Claiton, Renzetti; Arini (74’ Cavion), Pesce, Croce (80’ Gomez); Castrovilli; Brighenti (60’ Scamacca), Scappini. A disp.: Ravaglia, Procopio, Sbrissa, Piccolo, Marconi, Perrulli, Macek, Cinelli, Garcia Tena. All.: Tesser

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, D’Elia; Busellato, Petriccione, Henderson (57’ Brienza); Anderson, Kozak (85’ Nené), Galano (81’ Tello). A disp.: De Lucia, Oikonomou, Improta, Balkovec, Iocolano, Floro Flores, Andrada, Diakité, Empereur. All.: Grosso.

Arbitro: Aureliano di Bologna
Marcatori: 65’ D’Elia (B)
Ammoniti: Busellato (B)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento