Cus Bari canottaggio a Piediluco: nel secondo meeting nazionale di canottaggio in finale quasi tutti i ragazzi di Massimo Biondi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si è svolto nel fine settimana a Piediluco (Terni, sede del Centro Federale) il secondo Meeting Nazionale del 2016 per tutte le categorie. Un appuntamento importante per le società a una settimana dalla prima kermesse tricolore della stagione sui 2000 metri - i Campionati Italiani Ragazzi, Under 23 e Esordienti a Gavirate

Sempre più importanti i numeri per questo appuntamento: 91 società da tutta Italia con 740 atleti su 360 equipaggi. Una vetrina prestigiosa per i Campionati Italiani Ragazzi, Under 23 e Esordienti.

Che si svolgeranno tra una settimana l'11 e 12 giugno a Gavirate,

Quasi tutti in finale i ragazzi della squadra cussina di Massimo Biondi :

Mario Castoldi e Riccardo Ricci (su Singolo e Doppio cat. Senior) 4° in finale A,

Vito Castro e Luca Leggiero (su Due Senza cat. Ragazzi) 4° in finale A,

Andrea Genchi, su Singolo Junior, 5° in Finale A
Vito Castro e Luca Leggiero, su Doppio Ragazzi, 6° in Finale A
Mario Castoldi e Riccardo Ricci, su Singolo Senior, rispettivamente 4° e 5° in Finale B

Nella squadra anche Michele Radicchio su Doppio e Singolo Junior.

"E' stato un test sui 2000 molto importante - spiega Biondi - ora approfittiamo dei tre giorni a Piediluco per migliorare percezioni tecniche e guadagnare qualche secondo per scalare la classifica ai Campionati Italiani di categoria"

La squadra cussina invece di tornare a Bari, partirà direttamente da Piediluco per Varese dopo tre giorni di allenamenti sul lago.
 

Torna su
BariToday è in caricamento