Cus Bari: ottime prove nell’aquathlon della torre, valevole per il campionato regionale aquathlon classico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Grandi soddisfazioni per gli atleti del CUS Bari nel weekend appena conclusosi. Nell'impegnativo Aquathlon della Torre, a Torre Santa Sabina - Carovigno, valevole per il Campionato Regionale di Aquathlon Classico (2500 m run + 1000 m swim + 2500 m run), sono stati, infatti, ben nove gli atleti del Triathlon CUS Bari a partecipare: Franco Tota, Chiara Morgese, Vito Di Mauro, Alessia Bechi, Franco Mannese, Nicola Francesco Fracchiolla, Giacomo Susco, Leandro Fanfani e Roberto Mannese. Nonostante le condizioni climatiche non facili a causa del clima afoso e del mare molto mosso per via del maestrale e in uno sport di resistenza come l’Aquathlon che vede gli atleti impegnati in una prova di 2500 m di corsa, 1000 m di nuoto e ancora una di corsa senza interruzione, si è registrata infatti un’ottima prova della compagine barese con numerose prestazioni degne di nota: Alessia Bechi, 3^ posizione femminile assoluta Franco Mannese, 3^ posizione categoria M2 Roberto Mannese, 2^ posizione categoria JU Giacomo Susco, 2^ posizione categoria M1 Leandro Fanfani, 1^ posizione di categoria M1 e titolo regionale di categoria. Un grande orgoglio per il CUS Bari, che porta a casa tanta soddisfazione per i progressi dei suoi ragazzi e un titolo regionale di categoria in un evento sportivo che ha visto la partecipazione di numerosi atleti da tutta la Puglia e non solo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento