Cus Bari, uno splendido secondo posto nelle final four del campionato under 14 elite basket e accesso alle finali nazionali di Bormio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il CUS Bari ha ospitato nel fine settimana un altro importante evento. Le final four del campionato under 14 elite si sono giocate con grande agonismo sul parquet del Pala Izzo. Azioni di gioco vibranti in cui a contendersi il titolo le migliori quattro squadre della regione, tra cui icussini, secondi al termine della stagione regolare e vittoriosi nel primo turno di play off.

Dopo la prima vittoria del CUS Bari sull'Aurora Brindisi per 77 a 60, ottenuta 24 ore prima, e l'accesso alla finale per il primo e secondo posto contro Enel Brindisi, terminata con un risultato di 73-67 per l'Enel Brindisi i ragazzi di Luigi Serrano hanno conquistato un prestigioso secondo posto che li porta direttamente alle finali nazionali Under14 di Bormio nel prossimo mese di luglio.

Risultato importantissimo che da soddisfazione e gratifica tutto l'ambiente, testimoniando la qualità del lavoro di tutto lo staff, degli atleti e della dirigenza. Dopo quasi 15 anni, la città di Bari tornerà ad essere rappresentata a una finale nazionale.

Un plauso al roster : Acella Giorgio, Balboni Tancredi, Ciacio Federico, Pignataro Fabrizio, Ravelli Marco, Didonato Roberto, Lorusso Gabriele, Gaeta Roberto, Genchi Valerio, Rutigliano Andrea, Giovine Giovanni, Quaranta Gianpiero

Soddisfazione per l'intero staff composto da Luigi Serrano, Dimitri Yuri e Giordano Giorgio e per i dirigenti Francesco Damiano e Carlo Serrano

Torna su
BariToday è in caricamento