menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derby Bari-Foggia, revocato il divieto di trasferta: settore ospiti aperto ai tifosi rossoneri

La decisione dopo il vertice di questa mattina in Questura. L'appello congiunto dei sindaci Decaro e Landella: "Viviamo insieme questa festa dello sport all'insegna della correttezza"

Il derby Bari-Foggia sarà aperto ai tifosi rossoneri. La conferma arriva con una nota congiunta dei sindaci di Bari e Foggia, Antonio Decaro e Franco Landella.

“Siamo particolarmente felici di questa apertura di credito da parte del questore di Bari Carmine Esposito, che ringraziamo per l’attenzione. L’appello che rivolgiamo a tutti è di vivere insieme questa festa dello sport, indipendentemente dal risultato finale. Ci auguriamo di vedere tante famiglie e bambini in festa sulle gradinate del San Nicola e di poter assistere, a distanza di tanti anni, a un grande spettacolo sportivo sul campo e sugli spalti. Sono tanti i bei ricordi che ci legano a Bari-Foggia e siamo certi che il derby di domenica riproporrà lo stesso clima caloroso e l’atmosfera di festa cui da sempre siamo abituati. Sia i tifosi biancorossi sia quelli rossoneri si sono sempre contraddistinti per passione e grande civiltà, dentro e fuori gli spalti. Pertanto, la Puglia calcistica avrà l'occasione di dimostrare di essere a tutti gli effetti un pubblico da Serie A. Siamo sicuri che entrambe le tifoserie sapranno dimostrare attaccamento alla loro squadra e dare esempio di correttezza e rispetto. Buon derby a tutti”.

In mattinata, infatti, presso la Questura di Bari si è tenuto un vertice avente come tema principale la presenza dei tifosi foggiani al San Nicola in occasione del derby in programma domenica 26 novembre contro il Bari.

Al termine dell'incontro è stata approvata la concessione del settore ospiti ai tifosi foggiani fidelizzati. Per la tifoseria rossonera, dunque, saranno disponibili poco meno di 1300 tagliandi. Una decisione presa con un principio di reciprocità che consentirà ai sostenitori del Bari di essere presenti alla gara di ritorno allo Zaccheria il 21 aprile 2018. Ora la "palla" passa ai tifosi delle due squadre, chiamati a una prova di civiltà e maturità, che consenta di parlare del derby soltanto per lo spettacolo offerto in campo e sugli spalti. 

In un primo momento le Autorità, su indicazione dell'Osservatorio per le manifestazioni sportive, avevano stabilito il divieto di assistere alla gara per i sostenitori rossoneri residenti nella provincia di Foggia, suscitando profonda delusione tra i tifosi dei satanelli, ma anche tra quelli dei galletti, privati dell'atmosfera di un derby che in campionato manca da ben 20 anni. Già dalla scorsa settimana era iniziata una forte mobilitazione volta a indurre i rappresentanti delle Forze dell'Ordine a rivedere la propria decisione accordando fiducia alle due tifoserie. In seguito a questa spinta (cui ha contribuito anche la pay tv per il grande richiamo della partita ndr) è stata convocata la riunione di questa mattina che ha avuto esito positivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento