Sport

Dopo Rivaldo, in arrivo Defendi. Masiello all'Atalanta è cosa fatta

Dopo l'arrivo del paraguaiano Rivaldo, dovrebbe essere a breve chiuso l'approdo a Bari di un altro centrocampista, Marino Defendi, che arriva anche grazie al passaggio di Andrea Masiello all'Atalanta

Nonostante il recente arrivo in biancorosso del paraguaiano Rivaldo Gonzalez Kiese, la rosa del Bari sta per arricchirsi di un nuovo centrocampista: pare, infatti, che sia vicinissima alla conclusione la trattativa che vedrà il giocatore dell'Atalanta Marino Defendi approdare al San Nicola. Il giocatore, l'anno scorso a Grosseto, arriverà in Puglia nell'ambito della trattativa per il passaggio ai bergamaschi di Andrea Masiello.

LE PRIME PAROLE BIANCOROSSE DI RIVALDO - Come anticipato qualche giorno fa e come ufficiale già da ieri, il 23enne centrocampista offensivo Rivaldo Gonzalez Kiese è a tutti gli effetti un giocatore del Bari. Il paraguaiano, vecchia conoscenza di Torrente che lo ha avuto a Gubbio nella stagione 2009-10, ha firmato un biennale con la società di via Torrebella e si è detto molto soddisfatto per il suo ritorno in Italia dopo un anno in Argentina. Queste le prime dichiarazioni biancorosse del giocatore paraguaiano riportate dal sito ufficiale del club: "Non posso che essere felice. Ripartire da Bari dopo la mia esperienza nella serie B Argentina è una cosa molto importante. Ho giocato la passata stagione nel Patronato di Paranà collezionando, da febbraio, 13 presenze. Avevo desiderio però di tornare in Italia. Bari è una grandissima occasione ed una piazza importante. So che sarà un campionato difficile ma non sono per nulla intimorito, darò il massimo per fare sempre il meglio. Torrente ha avuto fiducia in me e spero di poterlo ripagare".

MASIELLO ALL'ATALANTA, DEFENDI IN BIANCOROSSO - Nel frattempo, nonostante l'arrivo di Rivaldo, il mercato in entrata relativo alla zona nevralgica del campo non pare fermarsi: dovrebbe essere, infatti, in dirittura d'arrivo la trattativa che vedrà arrivare in biancorosso il centrocampista dell'Atalanta Marino Defendi. Classe '85, l'anno scorso in prestito al Grosseto, Defendi dovrebbe arrivare nell'ambito della trattativa che porterà all'approdo in nerazzurro di Andrea Masiello. Come riferito nella tarda serata di ieri da Sky, infatti, sembra che l'accordo tra le due società sia stato raggiunto: il Bari riceverà dall'Atalanta 2,5 milioni di euro più, appunto, il cartellino di Defendi, valutato intorno al milione. Giocatore dalle doti offensive, Defendi può giocare indifferentemente come trequartista, centrocampista centrale o ala. A confermare il suo pressoché certo arrivo in Puglia, le parole dello stesso giocatore che ai microfoni di TuttoMercatoWeb ha dichiarato: "E' vero, è molto probabile che Bari sia la mia prossima destinazione. Devo essere sincero, non mi aspettavo una conferma a Bergamo. Mi sarebbe piaciuto proseguire l'avventura al Grosseto, ma ero in prestito secco e non s'è mai parlato di nulla. C'è stata inoltre una vera e propria rivoluzione dirigenziale, con l'imprevedibilità del presidente Camilli tutto può succedere. Per me sono stati sei mesi davvero importanti. A questo punto, che sia Bari o altra destinazione, l'importante è giocare".  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Rivaldo, in arrivo Defendi. Masiello all'Atalanta è cosa fatta

BariToday è in caricamento