Sport

Grosso: "Contro il Brescia tanti assenti ma ho a disposizione una rosa di qualità"

Il tecnico del Bari ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro le rondinelle

Fabio Grosso

Fabio Grosso, tecnico del Bari ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara col Brescia, secondo anticipo della 32a giornata di Serie B in programma domani sera al San Nicola.

Il tecnico biancorosso si è inizialmente soffermato sul momento dei suoi che dopo tre vittorie hanno frenato collezionando altrettanti pareggi: "Abbiamo avuto un periodo positivo coinciso con i tre successi consecutivi, poi non siamo riusciti più a vincere. Ci approcciamo a questa gara con la consapevolezza che ci può dare tanto. Il risultato in casa ci manca da un po' e vogliamo assolutamente ritrovarlo".

Tanti assenti ma la rosa è lunga

Per la partita contro le rondinelle Grosso dovrà fare a meno di diversi elementi tra infortunati e nazionali: "Manca ancora un allenamento, devo ancora capire chi sarà a disposizione. Sicuramente avremo fuori diversi ragazzi: i lungodegenti Salzano, Oikonomou e Morleo, poi Gyomber e Balkovec in nazionale. Infine, anche Diakitè, Floro Flores e Brienza sono alle prese con degli acciacchi e non saranno a disposizione. Ieri anche Galano ha avuto un piccolo problema ma dovremmo recuperarlo. Le assenze non devono costituire un alibi ma un'opportunità per dimostrare a noi stessi che abbiamo una rosa di qualità e tutti possono essere protagonisti". 

Brescia, squadra imprevedibile

Riguardo alla squadra allenata da Boscaglia, attualmente nei bassifondi della classifica, l'allenatore biancorosso ha invitato i suoi a non fidarsi: "Il Brescia ha alternato i risultati. Sono stati altalenanti ma hanno ottenuto anche vittorie roboanti tra cui quella contro di noi. Venivamo da un momento positivo e giocammo male. Loro ci misero intensità e ritmo e ottennero meritatamente il risultato. Anche per questo domani vogliamo 3 punti per noi importantissimi. Caracciolo? Fa effetto ritrovarlo in campo, siamo stati compagni di squadra, abbiamo passato bei momenti insieme, ora mi vede sotto altre vesti. Può ancora far bene in questa categoria, gli auguro di divertirsi fin quando ne avrà voglia". 

Prossime gare determinanti per il futuro

Arrivati a questo punto della stagione i punti iniziano a valere il doppio e il Bari non può di certo permettersi di lasciarne altri per strada, Grosso però predica calma: "Vogliamo fare bene nelle prossime partite, tra qualche giornata avremo le idee più chiare. Sono straconvinto che le squadre forti si vedono nei momenti complicati. Non si può pensare di non attraversare difficoltà. E' la forza di chi riesce a resistere a far sì che si ottengano risultati importanti. Ora può essere un momento di slancio, alcune squadre ci dimostrano che improvvisamente si può arrivare in alto e altre volte scivolare con la stessa rapidità. Vogliamo far meglio di quanto stiamo facendo attualmente, è nelle nostre corde, ultimamente i risultati non stanno mancando. Deve essere uno spunto positivo, cerchiamo di guardare il bicchiere mezzo pieno, siamo in serie positiva da sei gare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosso: "Contro il Brescia tanti assenti ma ho a disposizione una rosa di qualità"

BariToday è in caricamento