menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Grosso

Fabio Grosso

FC Bari, Grosso: "Tanti assenti contro il Pescara. Ci vorrà una gara di cuore"

Il tecnico dei biancorossi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i Delfini di domani sera: "Un onore giocare contro Zeman, sarà una gara difficile"

Domani sera il Bari ospiterà il Pescara al San Nicola nel posticipo che chiuderà il quattordicesimo turno d'andata di Serie B. I galletti torneranno in campo davanti al proprio pubblico dopo il pareggio in trasferta contro la Salernitana della scorsa giornata. Sarà una sfida affascinante, tra due compagini dalla grande tradizione, entrambe con tante partecipazioni nel campionato di massima serie, e tra due allenatori agli antipodi, almeno anagraficamente: da una parte l'esordiente Fabio Grosso, dall'altra il veterano Zdenek Zeman.

Il confronto con il boemo è stato il primo argomento trattato nelal conferenza pre-partita tenuta in mattinata dal tecnico biancorosso. "Sono contento di affrontare un allenatore esperto e bravo come Zeman - ha dichiarato Grosso -. E' un onore affrontare un tecnico del suo calibro, uno che ha avuto sempre tanta coerenza portando avanti il suo credo tattico. Il Pescara ha qualità, sappiamo sarà che una partita difficilissima".

Raggiungere una solidità di squadra

Sebbene le squadre di Zeman siano famose per il gran numero di goal fatti (oltre che subiti) numeri alla mano, il Bari di Grosso ha fatto centro più volte (25 le reti pugliesi, 22 quelle abruzzesi). "Noi più prolifici del Pescara? I numeri non vanno mai decontestualizzati. Siamo stati bravi a realizzare tanti gol ma al tempo stesso potevamo subirne qualcuno in meno. In certi frangenti non ci è girata bene. Sappiamo che ottenere una solidità di squadra è importante. L'obiettivo nostro è continuare a fare risultati per continuare a migliorare".

Tanti indisponibili, rientra Sabelli

Fare risultato, tuttavia, potrebbe non essere così semplice visto anche l'ampio numero di giocatori indisponibili e in dubbio per la sfida di domani sera. "Ci mancano diversi elementi. Non avremo a disposizione Marrone, D'Elia, Basha, Morleo e Capradossi e in più devo ancora valutrare Cassani, che si è fermato ieri, e Brienza, spero di averli. Gyomber, invece, è rientrato stamattina, sarà a disposizione. Dovrebbe farcela anche Busellato che ieri non si è allenato per una colica ma era oggi in campo. Siamo un bel gruppo, credo nella nostra forza, nei momenti di difficoltà come questo bisogna fare una partita di cuore. Chi ha partecipato meno finora potrà trovare spazio in questa gara". Tra i convocati si rivedrà per la prima volta in stagione Stefano Sabelli: "Ha giocato l'amichevole di giovedì e domani sarà a disposizione. Ovviamente non ha un grandissimo minutaggio nelle gambe". Infine un pensiero su Anderson, che ha esordito a Salerno: "Ha qualità, mi auguro possa dimostrarle sempre di più. E' giovane e si sta ancora ambientando ma avrà altre opportunità". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento