menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grosso: "A Carpi un ultimo sforzo per concludere bene il girone d'andata"

Il tecnico del Bari ha parlato alla vigilia della partita di domani, ultimo impegno del 2017 che precederà la lunga sosta di gennaio

Dopo il pareggio interno contro il Parma nella scorsa giornata di campionato, il Bari si avvicina rapidamente alla gara di Carpi, ultimo impegno del 2017. Ad introdurre la partita contro gli emiliani, che sarà l'ultima del girone d'andata di Serie B, è intervenuto il tecnico dei galletti Fabio Grosso. “Affrontiamo un Carpi in salute e pieno di entusiasmo - ha esordito in conferenza stampa -. Siamo coscienti del loro valore ma allo stesso tempo, vogliamo continuare con il nostro percorso. La nostra intenzione è di non accontentarci. Abbiamo voglia di stupire e stupirci. Siamo in grado di poterlo fare".

A Carpi cinque indisponibili

L'allenatore biancorosso ha fatto il punto su chi sarà a disposizione per la gara del Cabassi: "Partiremo in 23. Non ci saranno per problematiche fisiche, Gyomber, Morleo, Anderson, Conti e Cissè. Mi auguro di poterli riavere quanto prima dopo la sosta". Grosso ha parlato anche del curioso trend delle ultime giornate in cui la sua squadra è apparsa più convincente in trasferta che in casa: "Ultimamente siamo stati bravi a fare risultati fuori e meno in casa. Ad ogni modo, non mi va di isolare i periodi. Vogliamo finire questo girone di andata con un risultato positivo nel segno della continuità. Non dimentichiamoci però dei nostri avversari. Non si può pensare di sottomettere tutti, dobbiamo essere bravi ad esprimere le nostre qualità, così come faranno loro. Deve essere la partita del Bari, dobbiamo fare un ultimo sforzo prima di una sosta lunghissima”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento