FC Bari, approvato il bilancio 2016-2017: passivo di oltre 5 milioni di euro

Chiuso il bilancio dello scorso anno con una perdita di 5.307.120,00 milioni di euro. Risultato migliore del precedente ma Giancaspro punta a ridurre ulteriormente il passivo con gli investimenti

Cosmo Antonio Giancaspro

Nella serata di ieri l'F.C. Bari 1908 ha reso nota l'approvazione del bilancio riguardante l’esercizio dal 1° luglio 2016 al  30 giugno 2017. L'operazione ha consentito di appurare una perdita di oltre 5.307.120,00 milioni di euro. Una situazione lievemente migliore rispetto allo scorso bilancio, chiuso con un passivo di circa 8 milioni di euro.

Perdite dovute alla precedente gestione e agli esoneri 

"La perdita - si legge nel documento diramato dal club biancorosso - deve ritenersi fisiologicamente ricollegata, da un lato, alla mancanza di forza negoziale della società, ingenerata dalla situazione nella quale essa si trovava al termine del precedente esercizio, ed alla necessità di assorbire nel corso dell’esercizio gran parte delle pregresse pendenze; dall’altro lato, all’andamento negativo della gestione sportiva ed in particolare agli oneri discendenti dalla risoluzione contrattuale dei rapporti con lo staff tecnico e con alcuni calciatori, ritenuti non più funzionali ai piani tecnici aziendali. Senza tali componenti negative, la perdita sarebbe stata contenuta a circa Euro 1,5 milioni".

Produzione cresciuta del 15% e investimenti nel vivaio

La situazione del club biancorosso non si discosta molto da quella in cui versano tante società di calcio, tuttavia, Giancaspro e i suoi collaboratori stanno lavorando per far crescere il club. Nel verbale di approvazione del bilancio si legge infatti che "L’organo amministrativo ha rimarcato che il risultato di esercizio, per quanto negativo, è caratterizzato da una sostanziale riduzione della perdita verificatasi al termine del precedente esercizio. Il valore della produzione si è incrementato del 15% rispetto al precedente esercizio, mentre i costi hanno registrato una riduzione di tutte le voci significative di conto economico. Sono stati elevati gli investimenti in alcuni settori dell’attività aziendale ed in particolare nel vivaio, ove si è registrato un incremento del 40% rispetto al precedente esercizio, nonché nell’esecuzione delle opere infrastrutturali necessarie a consentire il regolare utilizzo dello Stadio San Nicola, secondo le previsioni negoziali del rapporto di concessione intercorrente con il Comune di Bari e come da dettagliata documentazione regolarmente inoltrata agli organi competenti".

E' possibile scaricare il verbale di approvazione del bilancio completo a questo link: DOWNLOAD

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento