menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cosmo Giancaspro

Cosmo Giancaspro

FC Bari, c'è la sentenza del Tribunale federale: confermati i due punti di penalizzazione

Si conferma le previsioni: meno due in classifica ai galletti che così perderebbero una posizione a favore del Cittadella. Ipotesi ricorso da parte del club concreta. Inflitti anche 3 mesi di inibizione a Giancaspro

E' arrivata la sentenza del Tribunale Federale sul deferimento del Bari: confermato il -2 in classifica e 3 mesi di inibizione al patron Giancaspro.

"Il Tribunale Nazionale-Sezione Disciplinare - si legge sul sito della FIGC - presieduto da Cesare Mastrocola ha inflitto 2 punti di penalizzazione in classifica al Bari da scontare nella corrente stagione sportiva. La società era stata deferita a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C. per alcune irregolarità amministrative. Il TFN ha inoltre sanzionato con tre mesi di inibizione Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore della società. Prosciolto invece Giovanni Palasciano, socio partner della Ria Grant Thornton, soggetto responsabile del controllo contabile del Bari".

La sentenza integrale della FIGC sul deferimento di FC Bari

Con questo scenario la società biancorossa passa da 67 punti a 65, uno in meno del Cittadella che guadagna una posizione e il diritto di giocare in casa il turno preliminare dei playoff (gara secca). Nelle prossime ore, tuttavia, attraverso i suoi legali il Bari potrebbe decidere di ricorrere in appello, senza correre il rischio di un'ulteriore penalizzazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento