Sport

Focolaio SSC Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Emersi altri due casi ma la situazione sembra sotto controllo. I positivi lasceranno il ritiro per isolarsi e consentire agli altri di svolgere la preparazione

Il Bari sembra essere riuscito a contenere il focolaio di covid-19 scoppiato nel ritiro di Lodrone di Storo. Oltre ai 7 positivi dei giorni scorsi, infatti, soltanto altri due componenti del gruppo squadra hanno contratto l'infezione. In accordo con le autorità sanitarie locali, il club biancorosso ha predisposto il trasferimento in ambulanza dei positivi presso le località da loro scelte per trascorrere il periodo di isolamento. In tal modo, mister Mignani e il resto del gruppo potranno continuare a svolgere la preparazione. 

Di seguito la nota della società:

"SSC Bari rende noto che il nuovo ciclo di tamponi a cui è stato sottoposto ieri il gruppo squadra, non ha evidenziato nuovi casi nei soggetti già negativi e confermato due ulteriori positività fra soggetti già isolati.

La Società, in accordo con la APSS di Trento, ha predisposto tre mezzi specifici per il trasporto protetto dei pazienti Covid-19, che consentiranno ai 9 ’casi’ di raggiungere la sede scelta dagli stessi per trascorrere il periodo di isolamento obbligatorio previsto dal protocollo. Per domani è previsto un nuovo ciclo di tamponi per il gruppo squadra". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio SSC Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

BariToday è in caricamento