Sport Carbonara

Football Carbonara, niente da fare a Ginosa. La salvezza passa per i playout

I rossoneri carbonaresi in trasferta perdono l'ultima partita del campionato. Adesso occhi puntati sui playout, da giocare al Tonino Rana di Carbonara, con gara secca contro il Sibillano

L’ultima giornata di campionato vede il football Carbonara impegnato nella trasferta contro il Ginosa, squadra che più nulla ha da chiedere da questo campionato. La partita è davvero brutta e le occasioni da gol sono poche.

Al ventiduesimo Dammacco da calcio d’angolo è abile ad approfittare di un’indecisione difensiva e a portare in vantaggio il football Carbonara. Nemmeno il tempo di esultare che al trentaseiesimo il Ginosa arriva al pareggio con Lovecchio che di testa anticipa con la mano Petruzzi in uscita. Al quarantunesimo con Castolo e al quarantatreesimo con Belfiore (che coglie la traversa) vanno vicinissimi al gol, ma con poca fortuna.

La ripresa invece vede gli uomini di casa avere la meglio sul piano del gioco e vanno vicinissimi al gol al quarto e al tredicesimo, mentre vanno in gol al quindicesimo con Dragone. Il football Carbonara accusa il colpo e per riorganizzarsi ci mette un po’. Al trentanovesimo con Carlucci e al quarantaquattresimo con Menolascina, gli ospiti vanno vicinissimi al gol ma un grande portiere avversario dice di no entrambe le volte.

Mentre gli ospiti cercano con tutta la forza la via del gol, al quarantasettesimo un autogol di Menolascina chiude definitivamente la partita. Adesso per la salvezza si deve passare per i playout da giocare al Tonino Rana di Carbonara, con gara secca contro il Sibillano. Aspettiamo numerosi i tifosi per concludere al meglio questa stagione molto sofferta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football Carbonara, niente da fare a Ginosa. La salvezza passa per i playout

BariToday è in caricamento