Sport Carbonara

Football Carbonara pareggia in trasferta a Monopoli, continua il sogno play off

Per il ventiduesimo turno di campionato, la squadra di mister Magno pareggia 2-2 sul campo del Monopoli. La concomitante vittoria del Triggiano scalza il Carbonara dal secondo posto, ma la squadra resta lanciatissima per i play off

foto Vito Menolascina

Continua ancora l’avventura del football Carbonara nel campionato di terza categoria, e per il ventiduesimo turno va a fare visita allo storico Monopoli, squadra che ha anche militato in serie C1 negli anni novanta e che sta ben figurando in questo campionato. Partita veramente bella, con tante emozioni, da una parte e dall’altra, con la prestazione di Lavermicocca e di Boccaforno, da parte dei nostri, da elogiare in modo particolare.
Prima mezz’ora a totale appannaggio della squadra monopolitana, con almeno cinque occasioni da gol, dove Lavermicocca per quattro volte si supera ed impedisce al Monopoli di aumentare il vantaggio, visto che all’altezza del ventesimo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo per la squadra locale, Castolo deposita la palla nella propria porta nel più classico degli autogol.

Football Carbonara che sembra inerme contro questo Monopoli, ma al trentesimo su calcio di punizione, battuto in maniera sublime da Carlucci, la palla si insacca alla sinistra del portiere monopolitano e la partita è di nuovo sul risultato di parità. Ora la squadra di Magno sembra svegliarsi e con Frappampina va per due volte va vicinissimo al vantaggio, ed ancora una volta, allo scadere del parziale, il direttore di gara nega un rigore parso a tutti nettissimo, per un fallo di mano un difensore del Monopoli in area durante un’azione del solito Frappampina.

Nel secondo tempo, una leggera supremazia a centro campo, del football Carbonara lascia presagire la possibilità di portare a casa l’intera posta in palio, ma il Monopoli prima colpisce il palo e poi, su errore di Chico, va di nuovo in vantaggio. Squadra carbonarese che non si lascia intimorire e dopo cinque minuti, sugli sviluppi di un calcio va in gol con Frappampina per un meritatissimo due a due, che sarà poi il risultato finale. Ottimo risultato a Monopoli della squadra di mister Magno, che deve lasciare il secondo posto, per la concomitante vittoria dell’arcobaleno Triggiano a Castellana, ma è lanciatissima per i play off. La seconda categoria continua ad essere un sogno realizzabile.

Ora spazio ad una polemica… non credete che questa squadra abbia dovuto subire torti da tutti i fronti? Tifosi, arbitri, federazione, uomini di navigata esperienza che lasciano la barca quando sembra affondare, e nonostante tutto questa squadra è ancora li che lotta. Ieri a Genova si è sospesa una partita per un atteggiamento da censurare dei tifosi del Genoa. La questura ha ordinato di riprendere la partita per ristabilire l’ordine pubblico, per cercare di fermare questi balordi. A Carbonara l’ordine pubblico, la società, lo richiede a tutti, federazione, forze dell’ordine, vigili urbani e la risposta qual è stata? La punizione nei confronti della squadra non appena qualcuno non si comporta al meglio. Adesso basta… NOI NON CI STIAMO PiU’ a queste ingiustizie. A voi ogni commento. Prossimo appuntamento in casa con il Toritto tra due settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football Carbonara pareggia in trasferta a Monopoli, continua il sogno play off

BariToday è in caricamento