Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Football Carbonara, la vittoria sul Triggiano suggella la promozione in prima categoria

Seconda promozione in due anni per la squadra di quartiere nata e sostenuta grazie all'azionariato popolare. Ieri i festeggiamenti dopo la vittoria in casa contro il Triggiano

Al Tonino Rana di Carbonara va di scena la finale dei play off del girone B di seconda categoria, per l’accesso alla prima categoria e a contendersi questa sfida sono due matricole, il football Carbonara di mister Balsamo e l’arcobaleno Triggiano. Per la miglior posizione in classifica, alla squadra di casa basterebbe anche il risultato di pareggio ai tempi supplementari, ma la voglia di vincere è una prerogativa di entrambe le compagini.

La gara parte con il botto e già al decimo minuto, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Dammacco svetta più alto di tutti e porta in vantaggio il football Carbonara. Due minuti più tardi è Carlucci, con una splendida azione di contropiede a raddoppiare, ma un minuto più tardi, il direttore di gara decreta un calcio di rigore per gli ospiti che ancora una volta Lavermicocca neutralizza e fino alla fine del primo tempo nessun’altra emozione da evidenziare, concludendo il parziale sul due a zero in favore del football Carbonara.

La ripresa è totalmente diversa, con il Triggiano che già al quinto accorcia con un bel gol di Amoruso e al sesto ancora Lavermicocca dice di no agli avversari con un intervento che manda la palla sulla traversa. Al ventitreesimo la squadra di casa ristabilisce le distanze, grazie ad un gol di rapina da parte del solito Carlucci, mentre al ventinovesimo è ancora Lavermicocca a superarsi con una grandissima parata, dopo un colpo di testa da parte di un attaccante del Triggiano, da distanza ravvicinata; ma un minuto più tardi, gli ospiti accorciano con un gol di Raimondi. Palla al centro e due minuti più tardi è di nuovo Carlucci ad andare in gol. C’è spazio anche per Frappampina che al trentaseiesimo elude l’uscita del portiere ospite ed insacca il cinque a due. A tempo ampiamente scaduto è ancora Raimondi ad insaccare il cinque a tre, pochi secondi prima che il direttore di gara decreti la fine dell’incontro.

È inutile dire che questa vittoria, e questa doppia promozione in due soli anni di vita di questa splendida società, è il coronamento di una grande stagione di questi ragazzi stupendi e del mister Balsamo, che hanno creduto fino alla fine e spesso gettato il cuore oltre l’ostacolo. Un ulteriore ringraziamento va fatto alla splendida tifoseria che è stata in grado di essere vicina a questi ragazzi, diventando spesso il dodicesimo uomo in campo.

Adesso bisogna costruire e pensare al futuro, che vedrà il football Carbonara, durante la prossima stagione agonistica, disputare il campionato di prima categoria. Abbiamo sempre bisogno del vostro sostegno e crediamo che mai questo apporto mancherà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football Carbonara, la vittoria sul Triggiano suggella la promozione in prima categoria

BariToday è in caricamento