Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport Stanic / Strada Torrebella

Fc Bari, svelate le nuove maglie. Insieme al galletto c'è anche il lungomare

La presentazione questa mattina: il nuovo sponsor tecnico del club biancorosso sarà Umbro. Ritirata la maglia numero 2 di Giovanni Loseto

L'attesa da parte dei tifosi era tanta, soprattutto per l'annunciato ritorno del galletto, storico simbolo del Bari. Ma la presentazione del nuovo logo e delle nuove maglie biancorosse ha riservato più di una sorpresa.

Concluso dopo una sola stagione il rapporto con Nike, il Bari ha annunciato l'inizio di una partnership triennale con Umbro, marchio storico legato al calcio inglese, con sede a Manchester. Un brand che agli appassionati di calcio ispira immediatamente il ricordo di grandi squadre di Premier League.

Venendo al galletto, è forse più corretto parlare di un 'nuovo vecchio logo': l'emblema societario, realizzato dall'artista (e tifosissimo) Paolo Baldassarri, è infatti un ritorno alle origini. Un ovale in stile anni '70, un omaggio al Bari di Catuzzi, a cui è molto legato anche il presidente Giancaspro.

Ad oggi sono state svelate solo la prima e la terza maglia, mentre la seconda è ancora in fase di elaborazione e verrà presentata più avanti. Sulla prima maglia che ha un design molto pulito con fondo bianco, colletto e bordi delle maniche rossi, oltre al nuovo logo campeggia un altro simbolo della città: i lampioni del lungomare, impressi.

Lo stesso concept di legame con il territorio verrà utilizzato sulle altre divise su cui saranno impresse la Basilica di San Nicola e il teatro Petruzzelli.

A margine della conferenza spazio anche per l'omaggio a Giovanni Loseto: Giancaspro ha rivelato che è allo studio il suo nuovo ruolo in società, nel frattempo però ha voluto omaggiarlo ritirando la maglia numero 2 in suo onore.

Bari calcio, il nuovo logo e le nuove maglie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fc Bari, svelate le nuove maglie. Insieme al galletto c'è anche il lungomare

BariToday è in caricamento