Frosinone-Bari 3-2: galletti sconfitti di misura al Partenio, ma quanti errori!

Partita scoppiettante sul neutro di Avellino: autogoal di Cassani, Improta poi pareggia e porta in vantaggio il Bari su rigore. Immediata replica del Frosinone con Dionisi. Nella ripresa decide Sammarco

Giornata amara per il Bari, uscito battuto di misura dal confronto con il Frosinone. Sul neutro di Avellino è finita 3-2 per i ciociari al termine di una partita ricca di goal e di errori.

E dire che per il Bari, partito male con l'autorete di Cassani nei primi minuti, la gara si era messa bene grazie alla doppietta di Improta. Il vantaggio però è durato pochissimo, vanificato da una colossale incertezza di Micai. Nella ripresa, poi, la rete decisiva di Sammarco, arrivata a una ventina di minuti dal termine. Sconfitta che brucia, non solo per gli errori individuali costati ancora una volta caro al Bari, ma anche perché come nella trasferta di Empoli i biancorossi escono sconfitti pur avendo espresso un buon calcio.

Terza sconfitta di fila per Grosso, le cui responsabilità, in questo caso sono davvero limitate. Ora per il Bari, reduce da un trittico di risultati negativi diventa fondamentale vincere nella gara di martedì alle 20:30 contro la Cremonese al San Nicola.

Primo tempo

Nei primi minuti di gara il Frosinone esercita un discreto pressing offensivo. Al 4' il Bari va già sotto: cross di Ciano alla ricerca di Sammarco, Cassani nel tentativo di anticipare il centrocampista, di testa batte il suo stesso portiere Micai con un'incredibile autorete. Il pareggio dei biancorossi arriva all'improvviso al 15': Cassani dà il via all'azione, Floro Flores rifinisce di prima per Improta che sorprende Bardi di prima intenzione 24' Ciofani incrocia male calcia sul fondo. Su una ripartenza al 27' Brienza lavora uno splendido pallone per Tello, il colombiano dribbla Bardi che lo stende. Rapuano indica il dischetto e ammonisce l'estremo difensore frusinate. Dal dischetto si presenta Improta che insacca col destro, trovando la doppietta personale. Il vantaggio dei galletti, tuttavia, dura soltanto una manciata di secondi.sul successivo ribaltamento di fronte, A 5' dalla fine del primo tempo Brienza mette i brividi a Bardi con un sinistro preciso e potente dal limite dell'area alzato in corner. Il portiere dei laziali si ripete qualche istante più tardi sul colpo di testa sotto misura di Busellato. E' l'ultima occasione di un primo tempo scoppiettante in cui il Bari è riuscito a farsi male da solo per ben due volte.

Secondo tempo

La ripresa incomcincia con gli stessi interpreti del primo tempo. L'avvio è decisamente meno spettacolare del primo tempo con tanti falli che spezzettano il gioco penalizzando lo spettacolo. La prima vera occasione arriva dopo 65' sugli sviluppi di un corner con Ciofani che non riesce a inquadrare lo specchio calciando in caduta. A 20' dalla fine Floro Flores in preda ai crampi lascia il campo a Nené. Al 72' improvvisamente il Frosinone torna in vantaggio: Ciano calcia dal limite dell'area di rigore, Micai respinge corto e sul pallone si avventa Sammarco che con un tocco fortunoso anticipa il tentativo d'intervento del portiere barese. Tutto da rifare per il Bari con Grosso che cerca di correre subito ai ripari inserendo Cissé al posto di D'Elia. Proprio l'italo-guineano impegna Bardi con una fucilata di destro dal limite dell'area: ancora una grande risposta dell'estremo difensore ciociaro. Nel finale entra anche Iocolano per Basha ma l'assalto non produce effetti, anzi il Bari, proiettato in avanti alla disperata, rischia di capitolare definitivamente con l'occasione sciupata da Citro a tu per tu con Micai. Finisce 3-2 per il Frosinone al termine di una gara piena di rimpianti per il Bari.

Il tabellino di Frosinone-Bari 3-2

FROSINONE (3-4-3) - Bardi; Terranova, Ariaudo, Krajnc; M. Ciofani, Gori, Maiello (77' Frara), Sammarco, Crivello; Ciano (84' Citro), D. Ciofani, A disp.: Zappino, Vigorito, Russo, Besea, Beghetto, Matarese, Volpe. All.: Longo

BARI (4-3-3) - Micai; Cassani, Marrone, Gyomber, D'Elia (77' Cissé); Tello, Basha (84' Iocolano), Busellato; Brienza, Floro Flores (70' Nené), Improta. A disp.: Berardi, De Lucia, Capradossi, Tonucci, Anderson, Morleo, Scalera, Fiamozzi, Petriccione, Salzano. All.: Grosso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Rapuano di Rimini
Ammoniti: Bardi, Ariaudo, Sammarco, Citro (F), Improta, Busellato (B)
Marcatori: 4' aut. Cassani, 15', 30' rig. Improta (B), 31' Ciofani (F), 72' Sammarco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento