Cornacchini: "Contro la Nocerina dovremo sfruttare i pochi spazi a disposizione"

Il tecnico dei biancorossi ha presentato in conferenza stampa la partita di domani contro i Molossi: "Saranno abbastanza coperti, ci vorrà pazienza nella costruzione di gioco"

Giovanni Cornacchini

Il Bari reduce da 2 vittorie consecutive e da un filotto ben 12 risultati utili, si prepara ad affrontare la Nocerina, domani pomeriggio al San Nicola. La formazione campana, insieme alla Turris, è un'altra delle compagini maggiormente attrezzate del Girone I di Serie D, e nonostante i biancorossi siano la squadra da battere bisognerà tenere alta la guardia.

"La Nocerina è una squadra solida per come si mette in campo - ha dichiarato Cornacchini presentando la partita di domani in conferenza stampa -. Saranno abbastanza coperti, ci vorrà pazienza nella costruzione di gioco. Dovremo trovare spazi che loro non ci lasceranno. Abbiamo preparato la partita sapendo che loro giocano in una maniera. Sfruttando le loro debolezze e cercando di limitare la loro qualità. Vogliamo un risultato importante, non fa differenza in casa o fuori, dobbiamo affrontarle nella stessa maniera. Temo più che altro la mia squadra, dobbiamo essere presenti e tosti. Sai che quando vinci per diverse partite è normale che arriverà un momento. Spero si arrivi più lontano possibile facendo sempre risultato. Dobbiamo saperlo".

Non esiste nessun caso Bollino

Con l'infortunio alla caviglia di Brienza potrebbe trovare spazio Mauro Bollino, fantasista che fino ad ora ha trovato poco spazio nonostante il suo valore tecnico indiscutibile. "Fino ad ora ha avuto meno spazio. Si applica, ha qualità importanti. Di qui alla fine ci servirà molto come tutti gli altri. Fino ad ora è stata solo una scelta tattica. Poi c'è stato qualche problema a livello fisico, ma è la normalità. Ci sono state anche necessità tattiche legate ai giovani. Non c'è nessun caso, per me è un calciatore bravo che ci aiuterà. In campo si va in 11. Cosa dovrebbe dire allora Liguori? Per come si allena dovrebbe giocare sempre ma ho alternative importanti". 

Con DAZN segui il Bari IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Mercato? Contento della rosa

Cornacchini ha commentato anche l'arrivo di Edoardo Bianchi, difensore centrale under arrivato dopo aver risolto col Torino: "Mi sembra un giovane impostato, si vede che ha avuto una scuola dietro, può fare tutti i ruoli in difesa. Sono contento. Sono molto felice della squadra a disposizione. Bisogna avere tanti giocatori competitivi. Siamo attrezzati per far bene. Se poi arriva qualche altro giocatore, non mi opporrò. Servivano soprattutto qualche altro under".

La coreografia darà una spinta in più

Sul finire della conferenza anche una battuta sulla coreografia che domani pomeriggio colorerà la Curva Nord come annunciato dal tifo organizzato biancorosso: "Avere una tifoseria come quella del Bari è un vantaggio, e ne sono felice. Vedere una bella coreografia è una cosa positiva sia per me che per i ragazzi".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento