Al gran galà Fin brillano le stelle del nuoto del Cus Bari

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Come da tradizione si è svolto a Bari il Gran Galà FIN, che ha premiato le eccellenze del nuoto pugliese della stagione 2016-2017, organizzato dal Comitato Regionale pugliese del Presidente Nicola Pantaleo, nella sala congressi del Nicolaus Hotel di Bari. A brillare sotto i riflettori, tra gli applausi di un numeroso pubblico le eccellenze dei settori Nuoto, Pallanuoto e Nuoto Sincronizzato che si sono messi in evidenza nella passata stagione. Tra gli ospiti presenti anche il del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l'Assessore regionale dello Sport Raffaele Piemontese, il Sindaco di Bari Antonio Decaro, il Presidente del Coni Regionale Angelo Giliberto, l'Assessore allo Sport del Comune di Bari Pietro Petruzzelli, l'Ispettore del Ministero dello Sport Donato Marzano. Alla ribalta sulla passerella barese il CUS Bari per il nuoto Master, e per essere società top team. Premi speciali per gli atleti del CUS Bari: Manuela Mendolicchio come miglior prestazione femminile di nuoto, Maria Pia Longobardi pluricampionessa italiana nel settore Master e medaglia d'argento agli Europei Master in Ungheria, per essere un’atleta master medagliata ai campionati italiani e mondiali master e Andrea Pasculli, atleta esordiente A partecipante ai campionati italiani. Nel settore del salvamento, disciplina sempre più diffusa e fucina di eccellenti atleti a livello nazionale sotto i riflettori Jennifer Martiradonna, con il doppio tesseramento Cus Bari e Marina Militare premiata come atleta partecipante ai campionati italiani assoluti e atleta medagliata ai campionati italiani di salvamento. “Questa premiazione non fa altro che ripagare, sia i ragazzi che i genitori dei grandi sacrifici che ogni giorno sono portati ad affrontare, - dice il Presidente del CUS Bari Giuseppe Seccia - per permettere ai propri figli di continuare a sognare, e conferma la qualità del lavoro svolto dai nostri tecnici e accompagnatori, ai quali dobbiamo tanto.”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento