Igea Virtus-Bari, le pagelle: Bolzoni, D'Ignazio e Mattera, la giornata dei goleador inattesi

A Barcellona Pozzo di Gotto attaccanti a secco e allora ci pensano difensori e centrocampisti. Brienza ancora indietro con la condizione atletica

Altra uscita trionfale per il Bari che sul campo dell'Igea Virtus si è imposto con un secco 0-3. Pur non brillando la formazione di Cornacchini è riuscita ad affermare la propria forza.

Dopo un avvio di grande attenzione da parte dei padroni di casa, i biancorossi hanno sbloccato il risultato con una rasoiata mancina da fuori area di D'Ignazio e hanno poi chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti grazie al raddoppio realizzato da Bolzoni. La terza rete è arrivata soltanto allo scadere e neanche in questo caso è stata realizzata da un attaccante: a chiudere i conti è stato il centrale difensivo Mattera, subentrato nella ripresa.

Forse l'assenza di goal degli attaccanti è l'unico neo di questa partita, tuttavia, va visto l'altra faccia della medaglia che racconta di un Bari in grado di essere letale con tutti i componenti della sua rosa.

I migliori Today

Hamlili 6,5: Si parla poco di questo ragazzo che è invece uno degli elementi più importanti nello scacchiere biancorosso. Come sempre ha la bravura di distruggere il gioco avversario e consentire il rapido ribaltamento dell'azione.

D'Ignazio 6,5: Più che al pallone, il terzino napoletano ha voluto dare un calcio allo scetticismo segnando il goal che ha spezzato l'equilibrio della gara. La prima gioia biancorossa gli donerà certamente quel pizzico di sicurezza in più che non fa mai male.

Bolzoni 6,5: Sin dalla prima gara si è dimostrato un elemento imprescindibile nel gioco di Cornacchini. Prezioso nel trattare tanti palloni sporchi rendendoli giocabili per i compagni, si toglie anche la soddisfazione del primo goal con la maglia del Bari con un preciso piattone dal limite dell'area.

Cacioli 6,5: Cornacchini lo preferisce a Mattera per affiancare Di Cesare e il veterano della D risponde con una solida prestazione.

Mattera 6,5: Fa il suo ingresso a metà ripresa e si cala senza affanni nella mentalità della partita. Allo scadere del tempo regolamentare ha il merito di firmare il definitivo 3-0 con un tocco sotto misura.

I peggiori Today

Simeri 5,5: Il centravanti napoletano è autore di un'altra prova generosa. Fa tanto lavoro a favore dei compagni ma gli manca la giusta lucidità per far goal. 

Neglia 5,5: Passo indietro per il funambolico esterno ex Siena, sempre pericoloso con le sue accelerazioni palla al piede ma meno concreto del solito. 

Il tabellino e le pagelle di Igea Virtus-Bari 0-3

IGEA VIRTUS (4-3-3) - Cetrangelo 5,5, Allegra 5,5, Selvaggio 5,5, Vona, Akrapovic 6; Gazzè 5,5 (69' Dadone 5,5), Mancuso 5,5, Santapaola 5 (52' Lancia 6), Dodaro 5,5; Busatta 5,5, Miuccio 5 (88' Mirabile sv). A disp.: Bucca, Bruno, Grillo, Giambanco, Velardi. All.: Mancuso 5,5

BARI (4-3-3) - Marfella 6, Aloisi 6, Di Cesare 6,5, Cacioli 6,5, D'Ignazio 6,5; Hamlili 6,5 (65' Mattera 6,5), Bolzoni 6,5, Brienza 6 (58' Feola 6), Piovanello 6 (49' Langella 6), Simeri 5,5 (81' Bollino sv), Neglia 5,5 (69' Pozzebon 6). A disp.: Siaulys, Nannini, Liguori, Turi. All.: Cornacchini 6

Arbitro: Croce di Novara
Marcatori: 27' D'Ignazio (B), 36' Bolzoni (B), 90' Mattera (B)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento