Sport Carbonara

Il Football Carbonara gioca bene ma non basta: sconfitta contro il Polimnia

La sfida interna si chiude 3-1, nonostante il buon gioco e la voglia di riscatto dei carbonaresi

La vittoria di domenica scorsa in trasferta contro il san Marzano potrebbe segnare la svolta di questa stagione e la partita valevole per il dodicesimo turno di campionato, prevede l’impegno interno, per il football Carbonara, contro il Polimnia, squadra che stabilmente risiede nella parte alta della classifica.

I ragazzi di mister Lagreca giocano una bella partita, soprattutto nel primo tempo e già al primo minuto si rendono pericolosi con Verna con palla che esce di poco. Al ventitreesimo Arsale conclude di destro ma la palla esce ancora di poco. Al trentacinquesimo è il Polimnia a rendersi pericoloso, ma con scarsa precisione, e al quarantesimo sempre ospiti pericolosi, ma Lavermicocca respinge. Al quarantacinquesimo ancora i polignanesi pericolosi, ma il risultato finale alla fine del primo tempo è di zero a zero.

La ripresa si riapre sempre con il football Carbonara in attacco e pericoloso con Arsale al primo minuto, ma il portiere ospite si fa trovare pronto. Al sesto invece un calcio di rigore, permette al Polimnia di passare in vantaggio e due minuti più tardi di raddoppiare.

Gli uomini di casa reagiscono e si rendono pericolosi con Arsale all’undicesimo, con Vitale al diciannovesimo e con Carella al trentesimo, ma con scarsa fortuna, e mentre il gol per il football Carbonara è nell’aria, al quarantatreesimo un contropiede degli ospiti porta il parziale sul tre a zero e nel recupero arriva il gol di Maggi che fissa il risultato finale sul tre a uno, che non rende merito alla comunque buona prestazione dei ragazzi di mister Lagreca.

Prossimo appuntamento ed ultimo del 2014, contro il Tuturano in trasferta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Football Carbonara gioca bene ma non basta: sconfitta contro il Polimnia

BariToday è in caricamento