Sport

Il sogno playoff dell’HBari 2003 si conclude in Campania

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La trasferta contro il Crazy Ghosts Battipaglia  pur rappresentando già dalla vigilia del match un ostacolo difficile da superare  forniva notevoli stimoli a Romito e compagni vogliosi di battere la seconda forza del campionato e continuare  a credere nel raggiungimento di un posto in “paradiso”. Ma il campo purtroppo racconta un’altra storia: i padroni di casa vincono 49-27 dimostrando grande precisione in fase offensiva e sotto canestro (rimbalzi compresi) oltre ad avere una ottima tenuta difensiva. Al contrario gli ospiti non riescono a pungere davanti e troppo spesso si fanno sorprendere in difesa.

Coach Altieri schiera il quintetto formato da Genchi, Ambrosi, Buonavoglia, Cramarossa e Romito, in panchina Roglieri, Fasano E., Fasano P., Ranieri e Petrosino, il Crazy Ghosts  risponde con Mazzone, Salvatore, Ciaglia, Belfiore e Voytovych in panchina vanno Spinelli, Ripa, Quaranta, Siano, Navarra, Malangone e Scarpetta. Il Battipaglia fa il vuoto nei primi tre quarti e mette una seria ipoteca sul successo finale. L’HBari non riesce  a produrre una manovra fluida, affrettando e forzando troppo i tiri. Probabilmente sarebbe stata necessaria più tranquillità e razionalità nel muovere il pallone cercando giocate decisamente più semplici e maggiormente redditizie.  Comunque anche se a giochi ormai fatti bisogna registrare la reazione nell’ultimo quarto dell’HBari 2003. I biancorossi realizzano ben 17 punti mettendo in campo grinta, determinazione e  precisione al tiro, rendendo così meno severo il punteggio finale. Archiviata questa pesante sconfitta, si riprende subito a lavorare per preparare il prossimo appuntamento di campionato. La compagine barese sabato 28 aprile affronta tra le mura amiche (ore 18.30) al “Pala Laforgia”   l'Inail Dinamic Center Trapani. Una partita assolutamente da vincere, il terzo posto non può proprio sfuggire.

Ufficio stampa Hbari 2003

 

Tabellini

Crazy Ghosts Battipaglia – HBARI2003 49 – 27 (16/4, 11/2, 10/4, 12/17)

 

Crazy Ghosts: Siano, Ripa 2, Quaranta, Spinelli 8, Ciaglia 8, Mazzone 13, Voytovych 13, Navarra 2, Belfiore 2, Malangone 2, Scarpetta, Salvatore 1.

All. Belfiore

 

HBARI2003: Romito 4, Fasano F. 2, Ambrosi 5, Fasano P., Buonavoglia, Cramarossa 2, Petrosino 2, Ranieri 2, Genchi 10, Roglieri.

All. Altieri

 

Arbitri: Setola e Micera di Napoli.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno playoff dell’HBari 2003 si conclude in Campania

BariToday è in caricamento