Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Bari Calcio, la Finanza acquisisce gli atti relativi al fallimento

Le verifiche riguarderebbero il capitale sociale e l'assetto societario del club. L'intento è quello di verificare se ci sia stata una bancarotta fraudolenta o un'illecita sottrazione di beni. Intanto in attesa dell'asta del 20 maggio si registra una nuova iniziativa dei tifosi

La Guardia di Finanza ha dato avvio all'indagine conoscitiva sul fallimento del Bari calcio. I militari delle Fiamme Gialle, su disposizione del procuratore aggiunto Anna Maria Tosto e del pm Giuseppe Dentamaro, titolari del fascicolo d'inchiesta, hanno acquisito gli atti depositati presso il tribunale fallimentare e relativi al processo che si è concluso lo scorso 10 marzo. La notizia è riportata oggi dall'Ansa.

Secondo quanto riportato dall'agenzia, le verifiche riguarderebbero il capitale sociale e l'assetto societario, e accertamenti camerali e catastali. L'obiettivo è quello di capire se dietro il fallimento ci sia stata bancarotta fraudolenta o un'illecita sottrazione di beni dalle casse della società. Nessuna verifica sarebbe in corso invece, sempre secondo quanto riportato dall'Ansa, su presunte irregolarità legate all'asta, come riportato invece da  altri quotidiani locali.

Intanto, proprio in vista dell'asta del prossimo 20 maggio, dopo l'appello-tormentone #compratelabari e la notizia di una nuova cordata guidata da Rosati, ieri è partita una nuova iniziativa dei tifosi legata all'idea dell'azionariato popolare. Un gruppo di supporter biancorossi, infatti, ha dato vita all'associazione "La Bari siamo noi", con l'intento di raccogliere una somma consistente di denaro per far entrare un tifoso nel cda del futuro nuovo Bari.

"L’associazione - si legge sul sito labarisiamonoi.it - si propone lo scopo di diffondere, coltivare e incrementare il legame esistente fra squadra di calcio e popolazione barese, accrescere l’interesse intorno alla stessa, di inserire nel Consiglio di Amministrazione della nuova proprietà del bari Calcio 1 un suo rappresentante, di avvicinare la popolazione barese, ed in primis i giovani, alla squadra di calcio della nostra città, di incentivare le presenze allo stadio, di organizzare eventi atti a rifondere i legame fra territorio e squadra di calcio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari Calcio, la Finanza acquisisce gli atti relativi al fallimento

BariToday è in caricamento