Incontro Decaro-Fabbricini: "Bacini importanti meritano procedura straordinaria per partecipare alla Serie C"

Da presidente ANCI, il primo cittadino barese ha manifestato al Commissario FIGC la proposta di un' eventuale bando per consentire a squadre con grande seguito di iscriversi al posto di società in difficoltà

Antonio Decaro

Come era stato anticipato nei giorni scorsi, nella mattinata di oggi il sindaco di Bari Antonio Decaro, a Roma per impegni legati al suo incarico di presidente ANCI, ha incontrato il Commissario straordinario della FIGC Roberto Fabbricini.

Motivo di tale incontro era rappresentare l’interesse di molte comunità, tra cui quella barese che lo riguarda in prima persona, a far sì che le squadre rappresentative delle proprie città possano partecipare ad una eventuale procedura straordinaria di completamento del Campionato di Serie C.

Una richiesta legittimata dal fatto che un discreto numero di società calcistiche della terza serie professionistica italiana stanno riscontrando grosse difficoltà a completare l’iscrizione al prossimo torneo. Non a caso i calendari non sono ancora stati compilati e l'inizio della Serie C è stato rimandato alle prime settimane di settembre e rischia di slittare ancora. La SSC Bari di Aurelio De Laurentiis, ufficialmente iscritta in Serie D, è tra le squadre che sperano di poter usufruire di questa deroga che consentirebbe di ripartire dai professionisti anziché dai diletttanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questo quadro sarebbe auspicabile - secondo Decaro - avviare una procedura straordinaria, trasparente e pubblica, affinché squadre e comunità che abbiano particolari meriti sportivi o che rappresentino punti di riferimento per rilevanti bacini di appassionati, possano iscriversi alla Serie C, garantendo lo svolgimento del campionato a numero pieno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Scomparse due ragazzine baresi di 15 anni, l'appello: "Non abbiamo più notizie di Asia e Chiara"

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento