Sport

Intervento al cuore per Cassano, il Milan: "Tutto è andato bene"

L'operazione, eseguita in anestesia locale dal professor Mario Carminati, si è conclusa intorno alle 8.35. Ad annunciarlo è un comunicato sul sito ufficiale del Milan. Presente all'intervento anche il medico della società rossonera, Rodolfo Tavana

"L'intervento sul forame ovale pervio di Antonio Cassano è terminato alle 8.35. Tutto è andato bene. All'operazione, condotta dal professor Carminati, era presente anche il medico sociale del Milan, dottor Rodolfo Tavana".

Un breve comunicato comparso sul sito ufficiale del Milan scioglie l'ansia di migliaia di tifosi: l'intervento al cuore per Antonio Cassano, programmato per oggi, si è già concluso. Tutto è filato liscio per quella che, sottolinea il comunicato della società rossonera, non è stata un'operazione chirurgica vera e propria, ma solo "una procedura di cardiologia interventistica in anestesia locale", necessaria a correggere la piccola malformazione cardiaca del calciatore che ha provocato il lieve ictus ischemico di sabato sera.

Ora l'attenzione è puntata sui tempi di recupero del campione. Nei giorni scorsi il Milan aveva parlato di uno stop massimo di sei mesi, ma probabilmente nuovi aggiornamenti in merito saranno diffusi nei prossimi giorni, quando FantAntonio sarà dimesso. A questo proposito, il Milan ha già comunicato che se il decorso post-operatorio sarà positivo, il calciatore potrà lasciare l'ospedale già domani o domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento al cuore per Cassano, il Milan: "Tutto è andato bene"

BariToday è in caricamento