Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

World League di Pallanuoto, l'11 marzo a Bari il match Italia-Montenegro

Il Settebello torna allo Stadio del Nuoto per la sfida del girone C di qualificazione europea. Per accedere alla finale, i ragazzi di Sandro Campagna dovranno vincere con almeno tre reti di scarto

La nazionale maschile di pallanuoto torna a Bari. A quasi un anno di distanza dall'ultimo match disputato allo Stadio del Nuoto, sarà ancora la struttura barese ad ospitare il Settebello per la sfida Italia-Montenegro del girone C di qualificazione europea della World League.

Una partita decisiva, quella contro il Montenegro di Ranko Perovic: il Settebello deve vincere (e con almeno tre reti di scarto) per staccare il biglietto per la super finale della competizione, in programma dal 17 al 22 giugno a Dubai. Il match, in programma martedì 11 marzo, avrà inizio alle 20. Diretta su Rai Sport 1 a partire dalle 19.30.

L’evento è stato presentato ieri a Palazzo di Città dall’assessore allo Sport del Comune di Bari Elio Sannicandro, insieme al presidente della Waterpolo Bari Emanuele Merlini e al direttore generale dello Stadio del Nuoto di Bari Giacomo Annibaldis. Per il comitato regionale della Federazione italiana nuoto il delegato per la pallanuoto Alfonso Rossi.

"Ospitiamo in uno dei più importanti impianti natatori d’Italia, punta di diamante della nostra città – ha ricordato l’assessore Sannicandro – un evento sportivo internazionale, una partita che donerà spero sempre più visibilità a tutto il movimento della pallanuoto non solo barese e che ricorda alla città tutta l’impegno quotidiano per rendere sempre più fruibili gli impianti pubblici".

"Presso lo Stadio del Nuoto di Bari dal 2011 ad oggi abbiamo ospitato le più forti nazionali del Mondo – ha ricordato con orgoglio il presidente della Waterpolo Bari Emanuele Merlini – noi ce la stiamo mettendo tutta per garantire la migliore accoglienza e per fare di questa partita, così delicata per il Settebello, anche un grande festa di sport”.

“Ospitare un match tra due nazionali così importanti è anche un segno di grande fiducia nei confronti della città e della Waterpolo Bari - ha sottolineato Alfonso Rossi, delegato regionale FIN per la pallanuoto – da parte della FINA, la Federazione internazionale di nuoto. Significa che si è lavorato bene e che dobbiamo continuare a farlo, per il bene soprattutto delle ragazze e dei ragazzi che praticano la pallanuoto”.

I BIGLIETTI - Per assistere dal vivo allo spettacolo di Italia-Montenegro sono ancora disponibili diverse tipologie di biglietti, in vendita presso lo Stadio del Nuoto di Bari (via di Maratona 3) e presso l’Asd Payton Bari (viale Kennedy 34/a). Tribuna vip 30 euro, tribune A e B 24 euro, distinti 20 euro, tesserati Waterpolo Bari 10 euro. I biglietti sono comprensivi di diritti di prevendita. L’ingresso allo Stadio del Nuoto di Bari sarà consentito l’11 marzo a partire dalle 18.30. Info 0805346509.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

World League di Pallanuoto, l'11 marzo a Bari il match Italia-Montenegro

BariToday è in caricamento