rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Juve Stabia-Bari 0-2: i biancorossi espugnano il Menti con una doppietta di Marras

I Galletti vincono ancora dopo il derby con il Foggia: decisiva una doppietta del numero 10. Il successo però non basta a superare l'Avellino, vittorioso in casa del Catanzaro e ancora secondo a +1 sul Bari

Bella vittoria esterna per il Bari che si è imposto 0-2 sul campo della Juve Stabia nel match del turno infrasettimanale, valevole per la 28ª giornata del campionato di Serie C. A neutralizzare le Vespe è stata una doppietta realizzata da Manuel Marras, che ha colpito tra la fine del primo tempo e l'inizio della ripresa tornando a essere decisivo.

Buona la prova degli uomini di Carrera, ancora alle prese con defezioni importanti tra infortuni e squalifiche. Risposte positive dal 4-2-3-1, sia in fase difensiva dove l'attenzione è stata quasi sempre alta (fatta eccezione per un palo colpito da Vallocchia), sia in attacco dove Cianci ha fatto reparto da solo, supportato una trequarti di grandissima qualità con Antenucci, D'Ursi e Marras.

L'unico rammarico odierno per i Galletti è legato alla vittoria dell'Avellino a Catanzaro, un successo che consente agli irpini di conservare il secondo posto con un punto di vantaggio sui biancorossi. Il Bari, ad ogni modo, può ritenersi soddisfatto poiché questa vittoria conferma la svolta sul piano del rendimento coincisa con l'arrivo in panchina di Carrera. Dal suo arrivo l'ex allenatore di Spartak Mosca e AEK Atene ha saputo ricreare entusiasmo e soprattutto sembra aver indovinato il modulo giusto per schierare i calciatori a sua disposizione.

Juve Stabia-Bari, la cronaca

Carrera conferma il 4-2-3-1 già visto con il Monopoli e con il Foggia ma deve far fronte all'assenza last minute di Sabbione, fermato da un fastidio alla caviglia accusato dopo la gara col Foggia: al suo posto torna titolare Celiento. Buon avvio dei biancorossi che nei primi dieci minuti sembrano in controllo del match e che al 14' vanno per la prima volta al tiro con una conclusione mancina di Antenucci dal limite dell'area che termina sull'esterno della rete. Appena superata la mezz'ora di gioco, De Risio perde un brutto pallone nella propria trequarti di campo, la sfera finisce a Vallocchia che dal limite dell'area calcia a giro col sinistro e colpisce in pieno il palo con Frattali che era rimasto immobile. Nel finale di primo tempo grande occasione per il vantaggio del Bari: Cianci lancia D'Ursi in campo aperto, il numero 11 biancorosso arriva in area e calcia col destro ma apre troppo il piattone e la sfera termina fuori. L'ex Catanzaro si riscatta pochi minuti più tardi quando serve a Marras uno splendido pallone in verticale all'interno dell'area, il 10 controlla a ridosso dell'area piccola, si gira e segna nonostante il tentativo di respinta di Russo.

Nessun cambio nella ripresa che inizia con un l'immediato raddoppio del Bari firmato ancora da Manuel Marras a segno con un piattone di sinistro di prima intenzione dopo un bel triangolo con Antenucci. La Juve Stabia prova subito ad accorciare le distanze con un colpo di testa di Borrelli su traversone da sinistra di Caldore, grande risposta di Frattali che evita il gol. La squadra di Carrera sfiora il tris al 52': calcio piazzato di D'Ursi dalla sinistra, Cianci prova la deviazione con il tacco di spalle alla porta e il pallone sbatte sulla traversa prima di spegnersi sul fondo. Primo cambio per il Bari a 20' dalla fine con Rolando che prende il posto di Marras. Con poco meno di cinque minuti di tempo regolamentare ancora da giocare, altro cambio nel Bari con Candellone che prende il posto di Cianci. 

Juve Stabia-Bari 0-2: il tabellino

JUVE STABIA (3-5-2): Russo; Elizalde (88' Esposito), Mulè, Troest; Garattoni (76' Oliva), Vallocchia, Scaccabarozzi, Berardocco (64' Suciu), Caldore (64' Guarracino); Marotta, Borrelli (76' Ripa). A disp.: Lazzari, Gianfagna, Lia, Rizzo, Iannoni, Bovo. All. Padalino

BARI (4-2-3-1): Frattali; Celiento, Minelli, Perrotta, Sarzi; Lollo, De Risio, Marras (69' Rolando); Antenucci, D’Ursi; Cianci. A disp.: Marfella, Fiory, Di Cesare, Dargenio, Rutigliano, Candellone, Pinto, Colaci, Semenzato, Mercurio. All. Carrera

Arbitro: Perenzoni di Rovereto
Assistenti: Garzelli - Santi
IV: Ancora

Marcatori: 44', 47' Marras (B)
Note - ammoniti Sarzi (B), Lollo, Marras (B), Vallocchia, Troest (J). Recupero: - p.t., 3' s.t. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juve Stabia-Bari 0-2: i biancorossi espugnano il Menti con una doppietta di Marras

BariToday è in caricamento