Sport

Karate: Lucia Mari ancora campionessa italiana assoluta nel kumite

La barese del Renshi Bari ha vinto il suo ennesimo titolo assoluto nel combattimento eliminando, nella categoria open, tutte le avversarie incontrate grazie ad una gara perfetta e ad un karate efficace e spettacolare.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Lucia Mari ad Arona (NO) ha conquistato l'ennesimo titolo italiano assoluto di kumite, confermandosi la regina italiana della specialità del combattimento. Agli Assoluti della Fesik, hanno partecipato le migliori otto atlete della penisola che si sono sfidate sul tatami a colpi di karate in un unica categoria di peso open. La Mari atleta di punta del Renshi Bari ha vinto tutti e tre gli incontri disputati utilizzando soprattutto le proiezioni, come in finale quando in svantaggio 3-1, a venti secondi dalla fine a proiettato a terra l'avversaria ottenendo i tre punti necessari a ribaltare il match in suo favore e vincere il meritato oro."Sentirsi mettere in discussione fa sempre bene.Questo successo è merito di chi crede ancora in me, i miei maestri in primis, a loro devo tutto", ci confida la campionessa barese che adesso guarda con serenità ai prossimi impegni, lei che nonostante i numerosi trofei vinti, tra cui ricordiamo tre mondiali, ha sempre voglia di mettersi in gioco e affrontare nuove sfide.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: Lucia Mari ancora campionessa italiana assoluta nel kumite

BariToday è in caricamento