rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Sport

La Kickboxing riparte dalla Coppa Puglia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Domenica 21 marzo, nel primo giorno di primavera, la pioggia incessante ha dato la sua benedizione alla prima competizione dopo lo stop forzato della Kickboxing presso il Centro Sportivo Kendro Sport Village di Triggiano (Ba) dove si è disputata la Coppa Puglia organizzata da Ottavio Panunzio e da Pasquale De Ruvo con la partecipazione di una decina di società sportive. "Siamo stati coraggiosi, fortunati o incoscienti ad aver organizzato un evento agonistico durante il peroodo di pandemia? Sicuramente è stata una grande responsabilità. Grazie alla federazione FEDERKOMBAT che insieme al CONI lavora ogni giorno al protocollo anticontagio che ha permesso anche allo sport da combattimento, quindi di contatto, in un periodo in cui la parola d'ordine è distanza, di continuare ad esistere. La gara è fondamentale per mantenere l'interesse in uno sport e per la Kickboxing che punta alle Olimpiadi è importante alzare l'asticella, sempre di più, per portare gli atleti ai massimi livelli di prestazione nella competizione." Per la Coppa Puglia hanno gareggiato nelle specialità da tatami Point Fighting, Light Contact, Kick Light, sessanta atleti, maschi e femmine, di tutte le età. "I vincitori di oggi? Tutti. Tutti coloro che hanno combattuto nella gara e fuori dalla gara. Esserci è stata la vittoria! Nessuna retorica: sacrifici anche economici, allenamento costante, disciplina, tampone alla mano, mascherina, senso di comunità che si traducono in voglia di vivere." Per lo staff OPA le dichiarazioni di Vito De Toma: "Viva lo sport e viva la vita", di Giuseppe Semeraro: "Oggi è stata una splendida giornata di sport", di Vito Conticchio: "Non è stata solo una gara, ma la risposta tenace e determinata ad una situazione di limitazione quotidiana", di Ivan Dambrosio: "È stato permesso al divertimento e alla bellezza di essere parte dominante di una giornata che va a scrivere una pagina importante per la federazione e per ogni singolo partecipante con l'augurio che porti valore aggiunto a questo sport." Le società sportive che hanno partecipato alla Coppa Puglia 2021: -New Olimpic di Breglia Antonio -Body&Brain di Dambrosio Ivan -Fighters Academy of Fitness di Di Teo Pasquale -Dynamic Center di Zimmari Angelo -Team Fighter Villa Castelli di Intermite Adriano -Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Monaco Massimiliano -BTF Team di Radicchio Cosimo -Oriental Boxing Academy di Spagnolo Francesco ,New Fight e Fitness di Scattarella Giuseppe -Accademia dello Sport Kendro OPA di Panunzio Ottavio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Kickboxing riparte dalla Coppa Puglia

BariToday è in caricamento