Sport

Biancorossi in partenza per Latina, Joao Silva: "Avversario tosto, ma andremo lì per vincere"

Il giocatore portoghese, autore di due reti nelle due gare playoff, suona la carica in vista della sfida in programma mercoledì a Latina: "Fuori casa possiamo far male a chiunque, lo abbiamo dimostrato"

Biancorossi con il personale del Vittoria Park Hotel prima della partenza per Latina - Foto dalla pagina FB AS Bari Official

Il pareggio di ieri al San Nicola, strappato dal Latina al 90', ha lasciato un po' l'amaro in bocca, insieme allo strascico di polemiche per l'arbitraggio. Ma il Bari deve guardare avanti, e concentrarsi sulla sfida di mercoledì sera al 'Francioni' di Latina. Nella gara di ritorno delle semifinali playoff, l'imperativo per i biancorossi è uno soltanto: vincere. Solo così la squadra potrà accedere alla finale.

Un'impresa che non si preannuncia non facile, ma neppure impossibile per i galletti, già pronti e proiettati verso la sfida. Nel pomeriggio la squadra è partita per il Lazio. A suonare la carica in vista dell'impegno di mercoledì è Joao Silva, autore del gol che ieri ha sancito la rimonta - seppure effimera - sul Latina.

"Il Latina è un avversario tosto - dice - ma dopo aver disputato una stagione come questa vogliamo continuare. Andremo li per vincere. Fuori casa possiamo far male a chiunque, lo abbiamo dimostrato. Siamo più squadra".

Prima come centrale ora impiegato come esterno, il giocatore portoghese ha commentato così il suo ruolo: "Mi diverto in questa posizione. Riesco a giocare meglio la palla e sono libero di muovermi per il campo".
Poi, sulla gara di mercoledì ha concluso: "Giochiamo per noi, per i nostri tifosi e per la nostra città. Meritano tanto e sono orgoglioso di rappresentarli indossando questa maglia".

Intanto per garantire l'ordine pubblico la Questura di Latina ha emanato una serie di indicazioni per i tifosi che si recheranno al 'Francioni' (circa 1.500 i posti disponibili per i supporter biancorossi nel settore ospiti) IN particolare. la Questura precisa che "è stata creata, nella zona adiacente l’impianto sportivo, un’area di massima sicurezza, che, opportunamente vigilata, impedirà a chiunque si presentasse sprovvisto di biglietto, di accedere anche alle vicinanze dello stadio “Francioni”". Altra novità importante riguarda l'orario di ingresso allo stadio: "I cancelli d’ingresso dello stadio - spiega una nota - saranno aperti dalle ore 18.00 e che l’ingresso al settore ospiti sarà consentito solo ed esclusivamente fino alle ore 19.30, orario nel quale i varchi saranno rigorosamente chiusi impedendo l’ingresso ad eventuali ritardatari, anche in possesso di biglietto".

"Infine - informa ancora la nota della Questura - per la tifoseria ospite proveniente da Bari, l’itinerario stradale consigliato per raggiungere questo capoluogo è il seguente: uscita dall’Autostrada A1 al casello di Frosinone, imbocco SS. 156 dei Monti Lepini, imbocco della SP 148 Pontina direzione Latina per poi seguire la segnaletica che indica il settore ospiti dello Stadio. Sarà comunque predisposto un servizio da parte della Questura per “agganciare” e accompagnare i tifosi ospiti fino allo stadio, ove i mezzi utilizzati saranno parcheggiati in apposite aree adiacenti l’impianto sportivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biancorossi in partenza per Latina, Joao Silva: "Avversario tosto, ma andremo lì per vincere"

BariToday è in caricamento