Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Lutto in casa Bari, scomparso mister Michele Gravina

Allenatore storico del settore giovanile biancorosso, in passato aveva scoperto talenti del calibro di De Trizio, i fratelli Loseto s Frappampina solo per citarne alcuni. Aveva 89 anni

È scomparso questa notte, all’età di 89 anni, Michele Gravina allenatore storico del settore giovanile biancorosso, conosciuto specialmente per aver lanciato nel calcio che conta tanti giovani talenti baresi.

De Trizio, Cuccovillo, Sciannimanico, Tangorra, Pino Giusto, i fratelli Giovanni e Pasquale Loseto, Frappampina: sono solo alcuni dei giovani scovati da mister Gravina sui campi di periferia, arrivati poi a vestire la maglia biancorossa.

IL RICORDO DI LOSETO E DE TRIZIO - «Con Michele va via un pezzo di storia non solo del Bari, ma della città vecchia. Lui scopriva i talenti come non si fa più – ricorda Giovanni Loseto -. Veniva a Barivecchia, si sedeva su una delle panchine del castello e ci guardava giocare. Ci convocava così per i provini. Era una grandissima persona che ha scritto una storia meravigliosa, che purtroppo finisce oggi alla fine di una lunga malattia».

Gli fa eco Giorgio De Trizio, oggi allenatore dei Giovanissimi Nazionali della FC Bari 1908: «Mi ricordo quando feci il provino con lui. Avevo 12 anni e giocavo nella squadra dell’Osteria Il Gambero come punta. A lui bastarono solo 10 minuti, poi mi disse che ero stato preso – racconta De Trizio – e mi cambiò anche ruolo: con lui giocai terzino sinistro fino alla Primavera. La sua immagine la conoscono tutti: era un uomo pulito, sincero e sempre pronto ad aiutare chi ne aveva bisogno».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in casa Bari, scomparso mister Michele Gravina

BariToday è in caricamento