Sport

Messina-Bari, le pagelle dei biancorossi: Floriano incontenibile, Simeri che goal!

Galletti straripanti: Floriano, Neglia e Simeri imprendibili per gli avversari. In mediana Bolzoni giganteggia, Mattera-Cacioli una sicurezza

Simone Simeri (Instagram)

Grande gioia per la SSC Bari, vittoriosa all'esordio nel campionato di Serie D. I pugliesi mostrano subito i muscoli e la prima squadra a farne le spese è l'ACR Messina, travolto a domicilio con un rotondo 0-3.

Dai primi minuti di gara è subito apparsa chiara la differenza di valori tra le due squadre in campo con i ragazzi di Cornacchini in costante controllo del match. Positiva la prova di tutti i reparti con Marfella poco sollecitato anche grazie all'ottima guardia del duo Cacioli-Mattera. Bene anche Bolzoni-Hamlili in mediana e naturalmente l'intero comparto offensivo, subentrati compresi (Bollino ha procurato il rigore poi trasformato da Pozzebon).

I migliori Today

Floriano 7: E' il guizzante italo-tedesco a segnare la prima rete ufficiale del nuovo Bari approfittando della corta respinta del portiere messinese su un tiro da posizione defilata di Simeri. Sempre l'ex Foggia offre a Simeri il passaggio vincente per la rete del raddoppio. A 20' dalla fine lascia il posto a Bollino.

Simeri 7: L'ex Juve Stabia ha subito un impatto positivo. E' lui a propiziare la rete dell'1-0 con un tiro improvviso, è lui a realizzare il raddoppio con un goal da grande attaccante. Vicino alla doppietta con un colpo di testa, esordio assolutamente positivo.

Bolzoni 7: Nonostante sia arrivato da poco mostra già una discreta condizione che abbinata alla sue indiscutibili doti tecnico-tattiche gli consente di giganteggiare in mediana. Grande partita dell'ex Novara.

Hamlili 6,5: Dicono si ispiri a Vidal, sicuramente con il centrocampista cileno ha in comune il temperamento da guerriero. Utilissimo nel recupero del pallone e nel far ripartire la manovra.

Neglia 6,5: L'unico del tridente offensivo a non trovare il goal ma probabilmente quello che ha tenuto maggiormente in apprensione la retroguardia messinese col suo moto perpetuo.

I peggiori Today

D'Ignazio 5,5: L'unica nota stonata nell'esordio dei biancorossi. Va in sofferenza contro il diretto avversario sull'out mancino e rimedia un cartellino giallo. Poco dopo viene graziato dal direttore di gara a seguito di un altro intervento al limite. Intuite le sue difficoltà Cornacchini lo toglie prima che sia troppo tardi.

MESSINA-BARI 0-3: CRONACA E TABELLINO DELLA PARTITA

Il tabellino di ACR Messina-SSC Bari 0-3

ACR MESSINA (3-4-3) – Ragone*; Porcaro, Cossentino (59’ Traditi), Russo; Biondi (75’ Guehi), Bossa* (50’ Carini), Genevier, Barbera*; Rabbeni (50’ Cocimano), Gambino, Petrilli. A disp.: Compagno, Dascoli, Cimino, Pizzo, Ba M’Baye. All.: Infantino

SSC BARI (4-3-3) – Marfella* 6; Aloisi* 6,5, Cacioli 6, Mattera 6, D’Ignazio* 5,5 (40’ Nannini* 6); Bolzoni 7 (89' Feola sv), Hamlili 6,5, Langella* 6; Floriano 7 (70’ Bollino 6,5), Simeri 7 (59’ Pozzebon 6), Neglia 6,5 (80’ Di Cesare). A disp.: Siaulys, Piovanello, Liguori, Gioria. All.: Cornacchini.

Arbitro: Di Marco di Ciampino
Marcatori: 20’ Floriano(B), 45’+1 Simeri (B), 77’ rig. Pozzebon (B)
Ammoniti: D’Ignazio (B), Genevier (M), Pozzebon (B), Petrilli (M)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina-Bari, le pagelle dei biancorossi: Floriano incontenibile, Simeri che goal!

BariToday è in caricamento