menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esultanza di Boateng

L'esultanza di Boateng

Modena-Bari 0-1: il guizzo di Boateng regala i tre punti ai biancorossi

Un buon Bari s'impone sul campo degli emilani: decide il diagonale di Boateng a metà del primo tempo. Pinsoglio e un po' di imprecisione evitano un passivo più pesante alla squadra di Novellino

Seconda vittoria di fila per il Bari che passa a Modena grazie ad una rete di Boateng nel primo tempo. Buona partita della squadra di Nicola che è sembrata in palla dai primi minuti dell'incontro.

Finalmente una prova di spessore da parte di Bellomo e Galano: il primo ha fornito l'assist per il gol vittoria di Boateng, mentre il secondo con le sue accelerazioni ha tenuto in costante apprensione la retroguardia emiliana. Unico neo, le tante occasioni sprecate per chiudere la partita e i gialli di Contini e Rinaudo che salteranno la partita con il Catania.

LA PARTITA - La prima occasione della partita è del Bari, che al 4' di gioco arriva al tiro con Romizi, conclusione di controbalzo dal limite dell'area, Pinsoglio blocca senza affanni. I galletti appaiono da subito in buona forma, dando la sensazione di poter creare pericoli alla difesa modenese. La squadra di Novellino col passare dei minuti però si affaccia con più convinzione nella metà campo barese: al 13' Ferrari manca la deviazione sotto porta sugli sviluppi di un corner. Il Bari si rivede al 15': tiro dal limite di Bellomo respinto corto da Pinsoglio, sul pallone si avventa Romizi che commette fallo sul portiere. Al 20' brivido per il Bari: il Modena passa con un tiro a porta vuota di Granoche, ma Calapai che lo aveva servito viene giudicato in posizione irregolare dall'assistente dell'arbitro. Dal possibile vantaggio emiliano si passa al gol del Bari: al 24' Bellomo va via secco a Salifu e trova uno splendido corridoio per Boateng, il diagonale mancino dell'italo-ghanese non lascia scampo a Pinsoglio. Primo gol in B per l'ex milanista. Poco prima della mezz'ora è ancora Boateng a rendersi pericoloso con un destro da posizione defilata, l'attaccante però non riesce a incrociare. Sul finire del primo tempo il Modena ci prova con uno spunto di Ferrari sulla sinistra: l'attaccante va via a Sabelli (probabilmente in maniera fallosa) entra in area e mette in mezzo il pallone, Guarna smanaccia e la difesa barese allontana. I primi 45' si chiudono col Bari in vantaggio.

Dura solo un tempo la partita dell'ex Fedato, sostituito a inizio ripresa con Schiavone. Dopo un avvio aggressivo del Modena, il Bari si presenta a tu per tu con Pinsoglio, nuovemente con Boateng, ma al momento di calciare l'attaccante viene fermato per offside. Al 66' doppia occasione per il Bari per chiudere la gara: prima Galano e poi Boateng arrivano al tiro in area di rigore, ma entambe le volte Pinsoglio è molto bravo a chiudere lo specchio della porta. Al 70' un colpo di testa di Ferrari impegna Guarna, l'estremo difensore del Bari è bravo ad alzare il pallone in corner. Con poco più di un quarto d'ora da giocare, il Modena rimane in 10 per l'espulsione di Nizzetto, che rimedia il secondo giallo dopo un intervento su Galano. Il Bari ha ancora qualche occasione per incrementare il punteggio, ma non riesce ad approfittare degli spazi concessi dal Modena. I ragazzi di Nicola resistono fino al quarto minuto di recupero e portano a casa la seconda vittoria consecutiva ottenendo 3 punti preziosissimi.

Il tabellino di Modena-Bari:

MODENA (4-4-2) - Pinsoglio; Gozzi, Rubin (56' Acosty), Zoboli, Nizzetto; Calapai, Salifu, Signori (69' Garritano), Fedato (45' Schiavone); Granoche, Ferrari. A disp.: Manfredini, Marzorati, Martinelli, Beltrame All.: Novellino.

BARI (4-3-3) - Guarna, Sabelli, Rinaudo, Contini, Calderoni; Romizi, Donati, Bellomo (87' Minala); Boateng (70' De Luca), Galano, Ebagua. A disp.: Donnarumma, Micai, Salviato, Rada, Camporese, Filippini, Benedetti, Defendi, Caputo. All.: Nicola

Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Marcatori: 24' Boateng (B)
Ammoniti: Salifu (M) Contini. Rinaudo, Minala (B)
Espulsi: Nizzetto (M) per doppia ammonizione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento