Tragedia nel savonese: morto l'ex attaccante del Bari Antonio Marcolini

Il 68enne, padre di Michele, anche lui ex biancorosso, è scomparso nella notte investito da un camion sull'autostrada A10 nei pressi di Savona

Antonio Marcolini con la maglia del Bari

Lutto nel mondo dello sport: nella notte è scomparso Antonio Marcolini, ex calciatore che in passato ha vestito anche la maglia del Bari. Padre di un altro ex biancorosso, Michele Marcolini, il 68enne ex attaccante tra le altre di Savona, Triestina e Cairese, è stato travolto da un camion sull'autostrada A10 nel tratto tra tra Albisola e Savona in direzione Francia.

Le ricostruzioni riportate dai media locali sostengono che intorno alla mezzanotte Marcolini sarebbe precipitato (resta da chiarire se volontariamente) da un cavalcavia nei pressi di una galleria, por poi essere investito da un mezzo pesante di passaggio proprio in quel momento. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, per l'ex calciatore non c’è stato più nulla da fare.

Antonio Marcolini fu acquistato dal Bari nel 1972. A volerlo fu Carlo Regalia, all'epoca allenatore biancorosso, che ne era rimasto favorevolmente impressionato dopo le buone stagioni con il Savona. Nel capoluogo pugliese trascorse due stagioni prima di essere ceduto al Grosseto. Il figlio Michele, che oggi allena, ha invece vestito i colori biancorossi per quattro stagioni di Serie A, tra il 1997 e il 2001.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento