menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Claudio Bianchini: il Covid si porta via il presidente del Tigri Rugby Bari 1980

La maglia numero 1 verrà ritirata da ogni categoria, "perché tutti ricordino chi è stato, chi è e chi sarà Claudio Bianchini"

Un grande uomo, rugbista, presidente, amico, fratello e padre. Il Tigri Rugby Bari 1980 piange la scomparsa del numero uno della società Claudio Bianchini, strappato via dal Covid-19:

"Sei stato sconfitto dall'avversario che abbiamo odiato di più, quello che ti prende alle spalle, quello che non ha il coraggio di affrontarti a viso aperto.  Questa volta non c'è stato nessuno a guardarti le spalle, a darti quel sostegno che ci ha sempre fatto uscire a testa alta da ogni campo. Rimarrai il compagno e avversario più temuto e rispettato da tutti, sei stato e sarai il nostro Pilone per sempre. E' infatti la Numero 1 è quella maglia in cui c'è la tua essenza, l'essenza del rugby come lo abbiamo conosciuto noi"

La maglia numero 1 verrà ritirata da ogni categoria, "perché tutti ricordino chi è stato, chi è e chi sarà Claudio Bianchini"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento