Sport

Bari piange Ingesson: lo svedese ha perso la battaglia con il tumore

L'ex centrocampista biancorosso non ce l'ha fatta: dopo una lunga lotta contro la malattia, è morto all'età di 46 anni

Klas Inge Ingesson

Una brutta notizia ha colpito il mondo dello sport questa mattina: Klas Ingesson, ex centrocampista del Bari tra il 1996 e il 1998, è venuto a mancare dopo una lunga malattia. Lo svedese nel 2009 aveva annunciato pubblicamente di essere affetto da mieloma multiplo, un rara forma di tumore che colpisce le cellule del sistema immunitario.

Nonostante la malattia, Ingesson, ricopriva il ruolo di tecnico dell'Elfsborg, squadra della prima divisione svedese, continuando a dirigere gli allenamenti su una sedia a rotelle fino allo scorso 16 ottobre. E' stato un lottatore fino all'ultimo istante, un esempio di come reagire alla malattia.

Bari lo ricorda con grande affetto: con la maglia biancorossa è sceso in campo 94 volte realizzando 11 reti, indossando anche la fascia di capitano. Sicuramente nel prossimo match dei galletti contro la Pro Vercelli, o in occasione del prossimo impegno interno contro la Ternana, la società del presidente Paparesta, prenderà qualche iniziativa per ricordare lo svedese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari piange Ingesson: lo svedese ha perso la battaglia con il tumore

BariToday è in caricamento