menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Palaflorio 'casa' della New Mater Castellana: "La grande pallavolo ritorna a Bari"

Presentato l'accordo tra il team della città delle Grotte e il Comune per giocare il campionato di Superlega nel capoluogo. Decaro: "Pronti anche per i Mondiali 2018"

La grande pallavolo maschile torna a Bari: sarà il PalaFlorio, infatti, la nuova casa della New Mater Volley Castellana Grotte per il prossimo campionato di Superlega, categoria regina del volley italiano. L'accordo è stato illustrato, stamattina, a Palazzo di Città, nel corso di una conferenza stampa. La New Mater utilizzerà, dunque, l'impianto di Japigia per le gare interne, non potendo contare sul palazzetto castellanese, impianto senza i requisiti minimi per gli standard richiesti dalla Lega di Pallavolo

Decaro: "Antipasto dei Mondiali di volley 2018 a Bari"

“Oggi ufficializziamo questa sinergia che consentirà alla New Mater Volley Castellana Grotte di giocare nel nostro impianto sportivo più importante - ha affermato il sindaco Antonio Decaro -. Per noi è un onore poter ospitare quella che reputiamo la nostra squadra di pallavolo maschile: la sentiamo nostra perché rappresenta un milione e 200mila cittadini dell’area metropolitana nel massimo campionato di volley, così come accade al Bari per quanto riguarda il calcio. Lo scorso anno questi ragazzi hanno disputato un campionato eccellente, con uno sforzo incredibile sia da parte loro sia da parte della società che ha impegnato notevoli risorse per centrare l’obiettivo. Perciò, questo è un risultato importante per tutti, nato da una collaborazione fondamentale per la squadra, che potrà contare su una visibilità maggiore, e per la stessa città di Bari, che attirerà su di sé l’attenzione degli sportivi e dei media. Questo accordo ci darà anche la possibilità di far crescere in città l’entusiasmo per la pallavolo, magari richiamando i più giovani a praticare questo straordinario sport di squadra. Per noi non c’è modo migliore per farci trovare pronti per i mondiali 2018 di volley maschile, che si terranno proprio nel PalaFlorio al termine di un ottimo campionato della New Mater Volley Castellana Grotte, che è l’augurio che sento di rivolgere a questi campioni”.

Vinella: "Dialogo anche con la Fc Bari calcio"

“Devo fare i miei ringraziamenti più sentiti al sindaco Decaro, all’assessore Petruzzelli e al gestore del PalaFlorio - ha proseguito il patron della New Mater Volley, Giuseppe Vinella - che hanno accolto da subito e con grande fervore questa possibilità, superando diversi ostacoli burocratici. Siamo davvero onorati di poter giocare a Bari e cercheremo di guadagnarci la simpatia di tanti spettatori baresi che non hanno mai vissuto la pallavolo maschile a grandi livelli. Per questo è in corso un dialogo con la Fc Bari 1908 per creare una collaborazione tra le nostre società e invogliare il pubblico barese a seguire il campionato di Superlega”.

Petruzzelli: "Disposti a proseguire la collaborazione"

“Vorrei soffermarmi sulla determinazione della società nel voler giocare a Bari, dove potrà disporre di un pubblico molto più ampio e di una vetrina non indifferente - ha invece sottolineato l'assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli -. Come amministrazione comunale ci impegniamo a invitare la federazione regionale a organizzare i campionati minori di volley in base al calendario della New Mater Volley Castellana Grotte, in modo da sostenere il più possibile la squadra. Ovviamente siamo disposti a proseguire con questa collaborazione anche negli anni a venire e, per suggellare questa intesa, sarebbe bello se fosse apposto il logo della città di Bari sulle maglie. Il PalaFlorio è un grosso impianto, per cui stiamo progettando una serie di interventi a partire dall’illuminazione. Sono certo che, anche grazie alla presenza del team castellanese, diventerà sempre più la casa dello sport e dei grandi eventi sportivi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento