menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Stellone

Roberto Stellone

Novara-Bari 1-0: decide Faragò, vittoria e sorpasso per i piemontesi

Biancorossi nuovamente sconfitti: al Piola decide il goal in acrobazia di Faragò

Nuova sconfitta per il Bari che esce battuto 1-0 dalla trasferta di Novara. I padroni di casa si sono imposti grazie alla bella rete realizzata da Faragò nel finale del primo tempo. I biancorossi, come accaduto spesso nel recente passato, hanno concesso i primi 45' agli avversari senza mai riuscire a graffiare con De Luca e Monachello. Nella ripresa l'ingresso di Maniero ha dato maggiore peso offensivo alla manovra dei pugliesi, ma a sfiorare il goal del pari è stato Ivan: lo slovacco, a segno contro il Trapani nella scorsa partita, ha colpito un clamoroso palo a un quarto d'ora dal termine. Vano il forcing dei galletti nelle battute finali. La squadra di Stellone complessivamente non ha demeritato ma inizialmente ha concesso campo e fiducia in eccesso agli avversari, svegliandosi troppo tardi, con il Novara chiuso in difesa e pronto a far male in contropiede.

Matura così la quarta sconfitta stagionale per il Bari che era tornato al successo soltanto sabato scorso. I galletti restano a metà classifica con 13 punti e vengono sorpassati proprio dal Novara. Il distacco dal Verona inizia a farsi sensibile (-11) ma le squadre dal secondo al dodicesimo posto sono racchiuse in soli 5 punti. Vincere la prossima gara in casa diventa fondamentale per non perdere contatto con le dirette concorrenti. Stellone, dopo aver preso una boccata d'ossigeno con la vittoria sul Trapani torna a sentire la pressione: contro la Pro Vercelli sabato pomeriggo non si può più sbagliare.

>> LE PAGELLE <<

Il tabellino di Novara-Bari 1-0

NOVARA (4-3-1-2) - Da Costa; Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni; Casarini, Viola, Faragò; Adorjan (76' Kupisz); Bajde (62' Corazza (82' Romagna)), Sansone A disp.: Pacini, Di Mariano, Galabinov, Armeno, Selasi, Lukanovic All.: Boscaglia

BARI (4-4-2) - Micai; Sabelli, Moras, Tonucci, Daprelà (66' Doumbia); Ivan, Romizi (83' Castrovill), Basha, Furlan; Monachello (60' Maniero), De Luca. A disp.: Ichazo, Fedato, Di Cesare, Martinho, Valiani, Capradossi All.: Stellone

Arbitro: Chiffi di Padova
Marcatori: 38' Faragò (N)
Ammoniti: Casarini, Faragò, Sansone (N), Daprelà, Sabelli, Ivan, Micai (B)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento