Sport

Novara-Bari, le probabili formazioni: rientrano Romizi e Calderoni

Il regista torna titolare al posto dello squalificato Fossati. In difesa possibile l'impiego di Altobello al posto di Polenta o Chiosa. Ennesima opportunità per Joao Silva in attacco. Nel Novara, Calori pensa al cambio di modulo

Marco Romizi (asbari.it)

Il Bari saluta il 2013 facendo visita al Novara di Calori. Nell’ultimo turno del girone d’andata, si tratta di uno scontro salvezza, tra due squadre appaiate a pari punti in piena zona playout.
La formazione di Calori, non ha disputato il match di Santo Stefano contro il Varese, causa maltempo, e proverà contro il Bari ad invertire il trend casalingo che recita la miseria di 13 punti raccolti in 9 partite.
Non meglio lo score fuoricasa dei biancorossi che contano soltanto la vittoria di Pescara, e sono reduci peraltro dallo stop casalingo patito contro lo Spezia.

QUI NOVARA – Dalle dichiarazioni rilasciate ieri pomeriggio, Calori ha lasciato intendere che potrebbero esserci delle novità di formazione. Difficile capire se le sorprese riguarderanno soltanto la scelta degli interpreti, o anche la disposizione in campo. Nella lista dei convocati non figurano i nomi di Rubino e Perticone, Faragò e Rigoni, mentre recuperano in extremis Pesce e Lazzari. Quasi certo l’impiego in attacco di Gonzalez e Comi, con il probabile impiego di Lepiller alle loro spalle. Ma potrebbe esserci spazio anche per Lazzari. in difesa, Ludi e Potouridis si contendono una maglia da titolare.

QUI BARI – Out ancora Marotta, Alberti deve rinunciare nuovamente a Fossati squalificato così come Ceppitelli. Come annunciato dallo stesso tecnico biancorosso, potrebbe esserci la novità Altobello al centro della difesa, magari al posto di Chiosa, apparso in affanno nelle ultime prestazioni. A centrocampo, c’è il rientro di Romizi, affiancato dai soliti Defendi e Sciaudone. Per quest’ultimo, potrebbe trattarsi dell’ultima partita con la maglia dei galletti. In attacco, Joao Silva sembra favorito su Beltrame per il ruolo di centrale, ma per il giocatore scuola Juve, potrebbe esserci spazio sull’esterno.

Probabili formazioni

NOVARA (4-3-1-2) Kosicky; Vicari, Ludi, Bastrini, Salviato; Marianini, Buzzegoli, Pesce; Lepiller; Gonzalez, Comi. All. Calori

BARI (4-3-3) Guarna; Ceppitelli, Altobello (Chiosa), Polenta, Calderoni; Defendi, Romizi, Sciaudone; Beltrame (Galano), Joao Silva, Fedato. All. Alberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara-Bari, le probabili formazioni: rientrano Romizi e Calderoni

BariToday è in caricamento