Sport

Pallamano: la nazionale femminile affronta l'Olanda a Conversano

Conto alla rovescia iniziato. Il 12 giugno prossimo alle 20.00 arriverà il fischio d'inizio per Italia - Olanda, gara valida per le qualificazioni ai Campionati Europei femminili di Croazia - Ungheria 2014.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Conto alla rovescia iniziato. Il 12 Giugno prossimo, giovedì, alle 20:00 arriverà il fischio d'inizio per Italia - Olanda, gara valida per le qualificazioni ai Campionati Europei femminili di Croazia - Ungheria 2014. Si gioca al Pala San Giacomo di Conversano, scenario di tante gare di rilievo della pallamano italiana - ultima tra queste la finale per lo Scudetto dell'A1 Femminile del maggio scorso -, che per la prima volta ospita una gara della Nazionale femminile di pallamano.

La Puglia dell'handball si prepara a vivere un'altra bella serata, dopo quelle coi club, con la Coppa Italia e lo Scudetto vinti dalla Junior Fasano, e con la Nazionale nel Gennaio scorso, quando i 2.500 spettatori di Andria hanno spinto gli azzurri dell'Italia maschile al successo contro Cipro (qualificazioni Mondiali 2015). Conversano, dunque, per chiudere la stagione nel segno dell'azzurro.

Il nucleo della Nazionale femminile, quella che affronterà l'Olanda, è composto dalle atlete della Esercito-FIGH Futura Roma, il team federale impegnato - dal 2011 a Roma - nel Progetto Olimpico "Rio 2016". Alle giovanissime di Futura si aggiungerà, comunque, l'esperienza di giocatrici come capitan Elena Barani, militante proprio nelle fila dell'Amatori Conversano. Come lei, dal team pugliese arrivano anche il portiere Martina Giona e l'ala destra Laure Oliveri.

Discorso qualificazione chiuso, di fatto, per le italiane. Olanda e Spagna, favorite già alla vigilia di queste qualificazione, hanno rispettato i pronostici ottenendo i due pass per la prestigiosa competizione. Per l'Italia i 60' di Conversano saranno allora l'occasione ideale per acquisire esperienza internazionale e per ben figurare davanti al pubblico amico, prima di chiudere le qualificazioni a Ciudad Real, in casa della Spagna, il 14 Giugno.

Il match Italia - Olanda sarà trasmesso in diretta televisiva su RAI Sport 2, con fischio d'apertura alle ore 20:00 (ingresso libero al Pala San Giacomo). Dirige il match la coppia macedone Marija Ilieva - Silvana Karbeska (delegato EHF: Panagiotis Antonopoulos - GRE).

La lista delle convocate:

1. Gheorghe Cristina (1986 - Esercito-FIGH Futura Roma)
2. Barani Elena (1978 - Amatori Conversano)
3. Cappellaro Angela (1995 - Esercito-FIGH Futura Roma)
4. Pruenster Monika (1983 - Jomi Salerno)
5. Costa Eleonora (1995 - Esercito-FIGH Futura Roma)
6. Niederwieser Anika (1992 - Esercito-FIGH Futura Roma)
7. Diome Khady (1991 - Jomi Salerno)
8. Zanotto Michela (1994 - Esercito-FIGH Futura Roma)
9. Ettaqi Rafika (1989 - Jomi Salerno)
10. Napoletano Pina (1985 - Jomi Salerno)
11. Auer Annares (1997 - Brixen)
12. Oliveri Laure (1983 - Amatori Conversano)
13. Fanton Irene (1994 - Esercito-FIGH Futura Roma)
14. Di Lisciandro Alessandra (1997 - Esercito-FIGH Futura Roma)
15. Landri Valentina (1992 - Esercito-FIGH Futura Roma)
16. Giona Martina (1989 - Amatori Conversano)
Tecnici:
Marco Trespidi
Ernani Savini

La classifica del Gruppo 5:

GRUPPO 5
Spagna 6 pti, Olanda 6, Turchia 4, Italia 0
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano: la nazionale femminile affronta l'Olanda a Conversano

BariToday è in caricamento