rotate-mobile
Sport

Pallanuoto, la Waterpolo Bari in casa con Aquademia per confermare il secondo posto

Dopo l'impresa nella vasca di Monterotondo in casa dell'ex capolista Villa York, i ragazzi allenati da Paolo Baiardini tornano in acqua domani sabato 21 gennaio

Dopo l'impresa nella vasca di Monterotondo (Roma) in casa dell'ex capolista Villa York, la Waterpolo Bari torna in acqua domani sabato 21 gennaio (ore 16.30) per affrontare l'Aquademia, formazione di Velletri, che viaggia nella zona medio bassa della classifica del girone 3 della serie B nazionale di pallanuoto maschile, con quattro punti conquistati finora, contro i 10 dei biancorossi allenati da Paolo Baiardini. Capitan Gigi Foglio e compagni, solitari al secondo posto e imbattuti finora, puntano in questa quinta giornata a mantenersi in scia della capolista Nuoto 2000 Napoli e a confermare i progressi registrati finora. I reds hanno collezionato finora tre vittorie e un pareggio e tra le mure amiche della piscina di Santa Maria Capua Vetere (per indisponibilità dello Stadio del Nuoto) viaggiano a punteggio pieno. A confermare l'occasione e le difficoltà dell'impegno, le parole dell'allenatore biancorosso.

“In settimana – spiega - ci siamo allenati con la giusta intensità e una buona tranquillità. La partita di domani sarà complicata per molti aspetti. Sicuramente quello di confermare ciò che di buono abbiamo fatto fino ad ora ma soprattutto ci aspetterà una prova di maturità. L' Aquademia è una squadra simile a noi con ragazzi giovani e volenterosi, ben allenata che come noi prova a raccogliere i frutti della passata stagione. L'approccio sarà determinante. Affronteremo la formazione con la quale per tutto l'anno scorso abbiamo condiviso le parti basse della classifica fino allo scontro diretto che ci ha visto perdere e destinato ai play-out”.
Il tredici convocato è il medesimo uscito vittorioso dalla sfida di sabato scorso nella trasferta laziale col Villa York.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, la Waterpolo Bari in casa con Aquademia per confermare il secondo posto

BariToday è in caricamento