menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ionut Rada ai tempi del Cluj

Ionut Rada ai tempi del Cluj

Perugia-Bari, le probabili formazioni: esordio dal 1' per Rada

Contro gli umbri Nicola potrebbe rinunciare al trequartista e schierare i suoi col tridente composto da Galano, Ebagua e De Luca. Esordio da titolare per il centrale romeno Rada

Il Bari sarà impegnato oggi pomeriggio alle 15 sul campo del Perugia nel match valido per la 23ª giornata del campionato di Serie B, turno aperto ieri dal Catania dell'ex Sciaudone, che ha spazzato via con un perentorio 4-0 la Pro Vercelli.

Nessun rimpianto per i biancorossi che devono voltare presto pagina. Magari già dalla partita del Curi, un match in cui potremmo vedere in campo almeno due dei nuovi acquisti del club pugliese. Un eventuale successo in Umbria consentirebbe di agganciare a quota 29 proprio il club del grifone. Diamo un'occhiata a come arrivano alla partita i due schieramenti:

QUI PERUGIA - Nel Perugia di Camplone diversi indisponibili: Del Prete e Rabusic vengono raggiunti dall'influenzato Comotto. Gli umbri dovrebbero schierarsi con un 4-3-3 con la spina dorsale composta da 3 ex biancorossi quali Crescenzi, Fossati e Lanzafame.

QUI BARI - Nicola dopo l'addio di Sciaudone potrebbe cambiare qualcosa a livello tattico passando dal 3-4-1-2 al 3-4-3: niente trequartitsta e tridente offensivo con Galano, Ebagua (o Caputo) e De Luca. In mezzo al campo assente per squalifica Romizi, mentre invece è sicuro di una maglia da titolare Schiattarella che dovrebbe affiancare Minala e Defendi. In difesa esordio da titolare per il romeno Rada. 

Le probabili formazioni:

PERUGIA (4-3-3) - Provedel; Crescenzi, Giacomazzi, Goldaniga, Vinicius; Taddei, Fossati, Nicco; Fabinho, Falcinelli, Lanzafame. All.: Camplone

BARI (3-4-3) - Donnarumma; Camporese, Rada, Filippini; Sabelli, Schiattarella, Minala, Defendi; Galano, Ebagua, De Luca. All.: Nicola

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento