menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pisa-Bari 0-0: pari senza retl in Toscana ma Colantuono continua a perder pezzi

Nessun gol nell'anticipo della diciottesima di Serie B. Pesante il bilancio per il Bari che perde Moras per infortunio e Di Cesare, Cassani e Valiani per la gara con l'Avellino

Partita di grande sofferenza per il Bari che esce imbattuto dall'Arena Garibaldi di Pisa: contro la squadra di Gattuso finisce 0-0.

Primo punto in trasferta per Stefano Colantuono che però dovrà fare i conti con una situazione delicatissima dal punto di vista dell'organico per la prossima gara interna contro l'Avellino. Il Bari, infatti, oltre a Moras perso per infortunio sul finire del primo tempo, dovrà rinunciare anche a tre pedine fondamentali come Di Cesare, Cassani e Valiani. Tutti e tre erano diffidati e per tutti è scattato il tanto temuto giallo. Dinamiche che inguaiano pesantamente la formazione biancorossa, già priva di Basha per due turni e degli infortunati Monachello, Ivan, Sabelli e Martinho.

LA PARTITA - La gara inizia con su buoni ritmi. Dopo un paio di minuti il Bari guadagna il primo corner e sugli sviluppi del tiro dalla bandierina arriva la prima conclusione del match, il tiro di Fedele però è agilmente bloccato da Ujkani. Quasi immediata la risposta dei padroni di casa che vanno al tiro con Cani, decisivo Di Cesare nel contrastare in corner l'albanese. Al 6'.ci prova De Luca: iniziativa personale partendo dall'out mancino culminata con un destro che si perde sul fondo di poco. Una buona occasione, ma niente in confronto a quella che capita a Daprelà all'8': corner per i biancorossi, Moras fa la sponda per Di Cesare che a sua volta appoggia per lo svizzero, il colpo di testa del laterale sinistro però finisce fuori di un soffio. Al 18' arriva la prima tegola per i galletti: Di Cesare ferma con le cattive Cani e becca il giallo Era ammonito e salterà la prossima gara in casa con l'Avellino. Al 28' reclama la squadra di Gattuso per un presunto contatto nell'area di rigore barese che vede andar giù Del Fabro, Ros lascia proseguire. Alla mezz'ora altra grande chance per i biancorossi: Brienza innesca Maniero che si decentrae calcia, il suo tiro però viene respinto da Ujkani. Subito dopo rimedia il giallo anche Cassani, cui toccherà la stessa sorte di Di Cesare. Nel finale di primo tempo la situazione per il Bari si fa ulteriormente critica: nel tentativo di inseguire Lores Varela Moras si procura un guaio muscolare che lo costringe a uscire. Al suo posto Capradossi che si mette subito in evidenza con un paio di belle chiusure. La prima frazione termina con il risultato di 0-0.

Nella ripresa, che inizia nel segno dell'equilibrio, il Bari perde un altro pezzo per la gara con l'Avellino: è Valiani, anche lui diffidato, anche lui ammonito. Tremano i galletti al 57': contropiede fulmineo del Pisa con Varela, che triangola con Gatto e da solo contro Micai colpisce una clamorosa traversa da due passi. Scossi dal pericolo i biancorossi provano a replicare con un destro di Fedele dal limite dell'area, Ujkani si allunga e para. A 20' dalla fine è il nuovo entrato Eusepi a provarci, la sua conclusione però è ampiamente fuori misura. Insoddisfatto del lavoro degli attaccanti, Colantuono prova a cambiare inserendo il redivivo Boateng per uno spento Maniero. Al 77' ci riprova Eusepi, questa volta con una conclusione ben più insidiosa che termina fuori. All'83' il Bari resta in 10 per il secondo giallo mostrato a Valiani. Per non squilibrare la squadra Colantuono è così costretto a rischiare Romizi, anche lui a rischio squalifica. Nel primo dei 4' di recupero improvviso lampo di Varela che calcia dal limite e costringe Micai al grande intervento. Sugli sviluppi del corner terrificante bordata di Di Tacchio che termina fuori non di molto. E' l'ultimo brivido della gara che termina a reti inviolate.

Il tabellino di Pisa-Bari 0-0

PISA (3-4-1-2) -  Ujkani; Lisuzzo, Del Fabro, Longhi (87' Peralta); Golubovic, Di Tacchio, Verna, Mannini; Gatto (66' Montella), Lores; Cani (61' Eusepi). A disp.: Giacobbe, Cardelli, Montella, Birindelli, Eusepi, Favale, Sanseverito, Fautario. All.: Gattuso

BARI (3-4-1-2) - Micai; Tonucci, Moras (40' Capradossi), Di Cesare; Cassani, Valiani, Fedele, Daprelà; Brienza; De Luca (84' Romizi), Maniero (73' Boateng). A disp.: Gori, Ichazo, Fedato, Castrovilli, Furlan, Doumbia. All.: Colantuono

Arbitro: Ros di Pordenone
Ammoniti: Di Cesare (B), Cassani (B). Lores Varela (P), Valiani (B)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento