menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Bari calcio presenta le nuove divise 2020/2021: la prima maglia è 'all white' come da tradizione

A mostrare ai presenti le tre nuove maglie, è stato il presidente della Ssc Bari, Luigi De Laurentiis, durante un incontro a Palazzo di Città

La Ssc Bari ha presentato le nuove maglie per la stagione 2020/2021. L'incontro, a cui ha partecipato il presidente della squadra biancorossa Luigi De Laurentis, si è tenuto nel pomeriggio a Palazzo di Città. Nessuna 'rivoluzione' particolare nella scelta dei colori: la prima maglia è completamente bianca con pantaloncini bianchi, mentre la seconda è rossa con una fascia bianca che attraversa le due estremità trasversalmente, unita a pantaloncini rossi. La terza maglia, invece, è completamente nera, con pantaloncini dello stesso colore. Le nuove divise sono state indossate dal capitano Di Cesare (quella bianca con i bordi rossi), Antenucci (quella rossa) e Simeri (nera). Le maglie sono in vendita già da oggi sia nello store di corso Cavour, sia online.

De Laurentiis: "Spero di rivedere i tifosi allo stadio al più presto. Siamo concentrati sulla stagione"

"Abbiamo scelto un design pulito - ha spiegato il patron De Laurentiis - con i colori della squadra per la prima maglia, molto sacra. La seconda maglia (rossa, ndr) osa di più, con una grafica più divertente per creare un impulso all'acquisto; la terza è nera, colore aggressivo che piace molto". "Quest'anno abbiamo due novità - ha aggiunto - ovvero gli sponsor Granoro e Primiceri, ma ovviamente ci sono due posti liberi sul retro delle maglie per altre aziende, visto che ci è permesso dalla Lega. Con la Kappa pensiamo di aver fatto un bel lavoro, ma ce lo diranno i tifosi".".

"La maglia del Bari - ha dichiarato il sindaco Decaro - non è solo la maglia di calcio ma ha valore in quanto maglia cittadina. Del resto non c'è solo la comunità dei tifosi, ma anche la comunità cittadina e dell'area metropolitana di Bari. Per questo indossare la maglia è un modo di essere orgogliosi della città e della terra". "Luigi - ha aggiunto rivolgendosi al presidente del club - ti auguro di raggiungere il traguardo della B, mancato l'anno scorso per poco. La mia preferita? Quella storica bianca con i bordi rossi, ma indosserei più volentieri quella nera perché sfina".

Sul palco il capitano Di Cesare ha illustrato la carica del gruppo: "Ricominciamo con la stessa voglia di sempre, abbiamo una grande responsabilità. Sappiamo cosa dobbiamo fare, stiamo lavorando per lo stesso obiettivo. Senza chiacchiere, bisogna fare i fatti. Non possiamo fallire". L'attaccante Antenucci: "Siamo stati bene in ritiro a Cascia. Ora lavoriamo con il tecnico. Ci vuole del tempo e speriamo di diventare squadra nel più breve tempo possibile". Infine una battuta della punta Simeri: "Ho tanta voglia di ritornare in campo. Voglio dare il mio contributo alla squadra. Spero sia hanno buono". L'evento è stato chiuso dall'augurio di De Laurentiis che spera "di rivedere i tifosi allo stadio al più presto. Abbiamo dato un calcio al passato e siamo concentrati sulla prossima stagione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento