Il Bari calcio presenta le nuove divise 2020/2021: la prima maglia è 'all white' come da tradizione

A mostrare ai presenti le tre nuove maglie, è stato il presidente della Ssc Bari, Luigi De Laurentiis, durante un incontro a Palazzo di Città

La Ssc Bari ha presentato le nuove maglie per la stagione 2020/2021. L'incontro, a cui ha partecipato il presidente della squadra biancorossa Luigi De Laurentis, si è tenuto nel pomeriggio a Palazzo di Città. Nessuna 'rivoluzione' particolare nella scelta dei colori: la prima maglia è completamente bianca con pantaloncini bianchi, mentre la seconda è rossa con una fascia bianca che attraversa le due estremità trasversalmente, unita a pantaloncini rossi. La terza maglia, invece, è completamente nera, con pantaloncini dello stesso colore. Le nuove divise sono state indossate dal capitano Di Cesare (quella bianca con i bordi rossi), Antenucci (quella rossa) e Simeri (nera). Le maglie sono in vendita già da oggi sia nello store di corso Cavour, sia online.

De Laurentiis: "Spero di rivedere i tifosi allo stadio al più presto. Siamo concentrati sulla stagione"

"Abbiamo scelto un design pulito - ha spiegato il patron De Laurentiis - con i colori della squadra per la prima maglia, molto sacra. La seconda maglia (rossa, ndr) osa di più, con una grafica più divertente per creare un impulso all'acquisto; la terza è nera, colore aggressivo che piace molto". "Quest'anno abbiamo due novità - ha aggiunto - ovvero gli sponsor Granoro e Primiceri, ma ovviamente ci sono due posti liberi sul retro delle maglie per altre aziende, visto che ci è permesso dalla Lega. Con la Kappa pensiamo di aver fatto un bel lavoro, ma ce lo diranno i tifosi".".

"La maglia del Bari - ha dichiarato il sindaco Decaro - non è solo la maglia di calcio ma ha valore in quanto maglia cittadina. Del resto non c'è solo la comunità dei tifosi, ma anche la comunità cittadina e dell'area metropolitana di Bari. Per questo indossare la maglia è un modo di essere orgogliosi della città e della terra". "Luigi - ha aggiunto rivolgendosi al presidente del club - ti auguro di raggiungere il traguardo della B, mancato l'anno scorso per poco. La mia preferita? Quella storica bianca con i bordi rossi, ma indosserei più volentieri quella nera perché sfina".

Sul palco il capitano Di Cesare ha illustrato la carica del gruppo: "Ricominciamo con la stessa voglia di sempre, abbiamo una grande responsabilità. Sappiamo cosa dobbiamo fare, stiamo lavorando per lo stesso obiettivo. Senza chiacchiere, bisogna fare i fatti. Non possiamo fallire". L'attaccante Antenucci: "Siamo stati bene in ritiro a Cascia. Ora lavoriamo con il tecnico. Ci vuole del tempo e speriamo di diventare squadra nel più breve tempo possibile". Infine una battuta della punta Simeri: "Ho tanta voglia di ritornare in campo. Voglio dare il mio contributo alla squadra. Spero sia hanno buono". L'evento è stato chiuso dall'augurio di De Laurentiis che spera "di rivedere i tifosi allo stadio al più presto. Abbiamo dato un calcio al passato e siamo concentrati sulla prossima stagione". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Comunali 2020 in provincia di Bari, al via lo spoglio | I risultati in diretta

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento