Sport

Probabili formazioni Bari-Reggina | Chance dall'inizio per Galano?

Dopo il mezzo passo falso di domenica scorsa contro il Crotone, il Bari affronterà un secondo turno casalingo consecutivo ospitando la Reggina. Squalificato Forestieri, buone chances da titolare per Galano

Dopo l'opaco 1-1 ottenuto sabato scorso contro il San Nicola, per il Bari, gravato della penalizzazione di ulteriori due punti arrivata giovedì, si avvicina il secondo impegno casalingo consecutivo: al San Nicola, domenica alle ore 12.30, infatti, arriverà una Reggina in piena lotta per la conquista di un posto nella zona playoff. I precedenti fra biancorossi e calabresi sono trentatre con il bilancio che vede leggermente avanti i galletti con dodici successi contro gli undici degli amaranto. Dieci sono i pareggi. Ad arbitrare il match sarà il signor Baratta coadiuvato dagli assistenti Bernardoni e Bagnoli. Il quarto uomo sarà Coccia. All'andata al Granillo finì 3-1 per i calabresi.

QUI BARI - Dopo un periodo positivo, per il Bari sembra essere ritornata a 'brillare' la cattiva stella che ha seguito il club biancorosso per gran parte di questa stagione: in settimana sono arrivati altri due punti di penalizzazione per i ritardi nei pagamenti degli stipendi dello scorso anno e sul campo l'unica vittoria conquistata nelle ultime quattro partite ha nuovamente rallentato il ritmo dei galletti. Per il match di domani Torrente deve rinunciare agli squalificati Forestieri e Caputo e agli infortunati Castillo e Albadoro. Il tecnico campano può sorridere per i rientri dalla squalifica dei centrali difensivi Borghese e Ceppitelli e per il recupero pieno di Defendi. Nel tridente offensivo al posto di Forestieri potrebbe trovare spazio dal primo minuto Galano mentre in difesa dovrebbe ritornare dopo circa due mesi la coppia Claiton-Borghese. Pronto a riprendere il suo posto al centro del campo anche Romizi, contro il Crotone inizialmente in panchina.

QUI REGGINA - La Reggina di Angelo Gregucci è in piena lotta playoff: nono posto a 43 punti, a -5 dal Varese sesto. Le ultime due uscite hanno frenato i calabresi(1-2 contro la Juve Stabia e 1-1 contro l'Ascoli) che erano reduci dai tre successi consecutivi colti prima della trasferta sul campo della Juve Stabia. Per il match contro il Bari, il tecnico degli amaranto deve fare i conti con delle assenze pesanti: il mediano Rizzo è squalificato mentre sono infortunati il difensore Adejo, l'attaccante Campagnacci e la bandiera Bonazzoli. Nicolas Viola e Antonino Barillà sono invece recuperati e comporranno il trio di centrocampisti assieme a Castiglia mentre sugli esterni, nel 3-5-2 di Gregucci dovrebbero agire Rizzato e D'Alessandro. Per il resto, tutto confermato rispetto alla gara contro l'Ascoli con la coppia offensiva che sarà formata da Ragusa(doppietta all'andata) e Ceravolo.

PROBABILI FORMAZIONI

BARI(4-3-3) - Lamanna; Crescenzi, Borghese, Claiton, Garofalo; De Falco, Romizi, Bogliacino; Galano, Kutuzov, Stoian. Allenatore: Vincenzo Torrente.

REGGINA(3-5-2) - Zandrini; Emerson, Freddi, Angella; D'Alessandro, Barillà, N.Viola, Castiglia, Rizzato; Ceravolo, Ragusa. Allenatore: Angelo Gregucci.

bari-2-21

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabili formazioni Bari-Reggina | Chance dall'inizio per Galano?

BariToday è in caricamento