Sport

Probabili formazioni Bari-Varese | Torna Polenta. Out Romizi e Caputo

Nel fondamentale match casalingo di domani contro il Varese, nel Bari tornerà Polenta dopo la squalifica. Tanti i dubbi per Torrente il quale dovrà fare a meno di Romizi e del capitano Caputo

Dopo l'incolore pareggio di Terni della scorsa settimana, per il Bari è il momento di tornare al successo. Nella venticinquesima giornata di serieBwin i galletti affronteranno al San Nicola un avversario decisamente non facile qual'è il Varese di Castori. I precedenti assoluti fra pugliesi e varesini sono venti con il Bari leggermente in vantaggio in virtù dei sei successi contro i quattro dei lombardi. Completano il quadro degli incroci passati i dieci pareggi. All'andata all'Ossola finì 2-2 con la rimonta barese firmata negli ultimi cinque minuti di gara da Caputo e dall'ormai ex Borghese. A dirigere il match sarà il signor Cervellera di Taranto il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Paiusco e Argiento mentre il quarto uomo sarà Pezzuto.

QUI BARI - Il Bari arriva alla gara di domani in una situazione di classifica preoccupante visto che i galletti sono in piena zona playout, situazione scaturita dallo scarso rendimento ottenuto nelle ultime otto gare nelle quali i ragazzi di Torrente hanno vinto una sola volta. Per il match di domani il tecnico campano riavrà a disposizione dopo la squalifica Polenta ma dovrà rinunciare nuovamente a Romizi, ancora alle prese con dei problemi muscolari. Polenta, quindi, tornerà sicuramente titolare ma i dubbi di Torrente sono molti, a partire dal modulo da utilizzare: la difesa a tre non ha fornito le giuste garanzie nelle scorse gare e, di conseguenza, i galletti potrebbero tornare a giocare con il 4-3-1-2. In tal caso, coppia centrale formata da Claiton e Polenta con Sabelli e Rossi esterni. In mediana, invece, possibile spazio dal primo minuto per Sciaudone mentre in avanti Ghezzal potrebbe partire da titolare con Tallo: Caputo, infatti, è influenzato e non è presente nell'elenco dei convocati. In caso di conferma del 3-4-1-2, invece, Ceppitelli sarebbe il terzo centrale difensivo.

QUI VARESE - Il Varese di Fabrizio Castori è in un periodo di forma smagliante: quarto posto in classifica e sei vittorie ottenute nelle ultime nove gare. Rispetto al 2-0 ottenuto contro il Modena nello scorso turno, il tecnico dei lombardi dovrà rinuciare agli infortunati Rea e Marino a cui si aggiunge anche Ferreira Pinto, reduce da un attacco influenzale e non convocato. A ciò si aggiungono le non perfette condizioni di Carrozzieri, tornato ad allenarsi in settimana dopo circa due mesi di stop, e Lazaar, alle prese con un problema al ginocchio. Il portiere Bressan, invece, è recuperato e riprenderà il suo posto fra i pali. In virtù di ciò, quindi, nel 4-4-2 di Castori dovrebbero trovare spazio in difesa, da destra a sinistra, Pucino, Troest, Carrozzieri e Lazaar, con Franco pronto in caso di forfait del marocchino mentre a centrocampo tutto confermato con Zecchin, Filipe, Damonte e Oduamadi. In avanti, invece, confermatissimo il temibilissimo duo formato da Ebagua e Neto Pereira.

PROBABILI FORMAZIONI

BARI(4-3-1-2) - Lamanna; Sabelli, Claiton, Polenta, Rossi; Sciaudone(Ceppitelli), De Falco, Defendi; Bellomo; Tallo, Ghezzal. A disposizione: Pena, Ceppitelli, Ristovski, Aprile, Fedato, Galano, Altobello. Allenatore: Vincenzo Torrente

VARESE(4-4-2) - Bressan; Pucino, Troest, Carrozzieri, Lazaar(Franco); Zecchin, Filipe, Damonte, Oduamadi; Neto Pereira, Ebagua. A disposizione: Bastianoni, Franco, Struna, Corti, Kone, Juan Antonio, Martinetti. Allenatore: Fabrizio Castori

639101_Bari-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabili formazioni Bari-Varese | Torna Polenta. Out Romizi e Caputo

BariToday è in caricamento